AMBIENTEDIRITTO.it: I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA n.01/2018.

AmbienteDiritto.it Rivista Giuridica on line – ISSN 1974-9562 Newsletter del 9 gennaio 2018 n.1 – ANNO XVIII n. 1/2018 Seguici su:       Giurisprudenza ACQUA – INQUINAMENTO IDRICO Inquinamento ambientale (c.d. Ecoreati) – Compromissione e deterioramento ambientale – Necessità – RIFIUTI – Fattispecie: fosse Imhoff e illecito deposito e smaltimento di reflui liquidi – Artt. 674 […]

L'articolo AMBIENTEDIRITTO.it: I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA n.01/2018. proviene da Quotidiano Legale.

Altri articoli d'interesse::
  1. AMBIENTEDIRITTO.it – I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA n.17/2017 ANNO XVI.
  2. AMBIENTEDIRITTO.it – I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA n.20/2017 ANNO XVI.
  3. AMBIENTEDIRITTO.it: I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA n.29/2017.

OEI: Introdotto l’ordine europeo di indagine penale

In attuazione della Direttiva UE 2014/41 è stato introdotto anche in Italia il nuovo strumento in materia di cooperazione giudiziaria per l’acquisizione transnazionale degli atti investigativi e delle prove. Nuova Disposizione: Decreto Legislativo n. 108 del 21.06.2017 – Attuazione Direttiva 2014/41/UE Classificazione: Internazionale, Penale Osservazioni. Il Decreto Legislativo è suddiviso in tre titoli: il primo […]

L'articolo OEI: Introdotto l’ordine europeo di indagine penale proviene da Quotidiano Legale.

Altri articoli d'interesse::
  1. ORDINE EUROPEO DI INDAGINE PENALE
  2. PROCEDURA PENALE: mandato d’arresto europeo difese rafforzate D. L.vo n.184/2016.
  3. GIUSTIZIA PENALE: riforme al codice penale e di procedura.

CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI: Linee guida per gli affidamenti da parte dei concessionari – art. 177, c.1.

La legge 27 dicembre 2017, n. 205, ha modificato l’art. 177 del Codice dei contratti pubblici, prevedendo che per i concessionari autostradali titolari di concessioni non affidate con la formula della finanza di progetto, ovvero con procedure di gara ad evidenza pubblica secondo il diritto dell’Unione europea, la quota da esternalizzare sia pari al sessanta […]

L'articolo CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI: Linee guida per gli affidamenti da parte dei concessionari – art. 177, c.1. proviene da Quotidiano Legale.

Altri articoli d'interesse::
  1. CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI: Linee guida forniture e servizi ritenuti infungibili.
  2. ANAC: proposte di Linee Guida affidamenti diretti nei confronti di proprie società in house.
  3. ANAC: Verifica degli affidamenti dei concessionari autostradali e loro adempimenti.

WHISTLEBLOWING: l’Anac predisporrà un ufficio per le segnalazioni.

Pubblicata, da qualche giorno, in Gazzetta ufficiale la legge recante “Disposizioni per la tutela degli autori di segnalazioni di reati o irregolarità di cui siano venuti a conoscenza nell’ambito di un rapporto di lavoro pubblico o privato” (179/2017). Il provvedimento tutela i cosiddetti “whistleblower”, prevedendo fra l’altro che il dipendente che segnala illeciti, oltre ad […]

L'articolo WHISTLEBLOWING: l’Anac predisporrà un ufficio per le segnalazioni. proviene da Quotidiano Legale.

Altri articoli d'interesse::
  1. ANAC – Segnalazione di illeciti nella PA: applicazione dell’istituto whistleblowing.
  2. A.N.A.C.: invio segnalazioni in materia di inconferibilità, incompatibilità e obblighi di trasparenza.
  3. ANAC: Autorità nazionale anticorruzione ambito di intervento.

ARBITRATI BANCARI: Collegi arbitrali per l’accesso al Fondo di Solidarietà dei risparmiatori.

Con riferimento alla riunione dei Collegi arbitrali per l’accesso al Fondo di Solidarietà dei risparmiatori, il Presidente (ANAC) rende noto che i procedimenti sono destinati regolarmente a svolgersi mediante forme di contraddittorio che non prevedono la trattazione orale in presenza delle parti. Pertanto, quella di volta in volta interessata riceverà tempestiva notizia dei poteri e […]

L'articolo ARBITRATI BANCARI: Collegi arbitrali per l’accesso al Fondo di Solidarietà dei risparmiatori. proviene da Quotidiano Legale.

Altri articoli d'interesse::
  1. ANAC arbitrati: Banche, pubblicate le Linee guida della Camera arbitrale.
  2. BANCHE, nominati i componenti del Collegio arbitrale Anac.
  3. Movimenti bancari: onere della prova commisurata agli indizi contrari.

NUOVO CODICE DELL’AMMINISTRAZIONE DIGITALE.

Le principali novità sono l’attuazione (probabilmente non immediata) del domicilio digitale, della cittadinanza digitale e delle notifiche attraverso pec e smartphone. Insomma, le nuove modifiche al Cad (Codice amministrazione digitale) getta le fondamenta giuridiche per molti dei servizi stabiliti nel piano, servizi che si stanno già realizzando come, per esempio, quello di Cittadinanza Digitale o […]

L'articolo NUOVO CODICE DELL’AMMINISTRAZIONE DIGITALE. proviene da Quotidiano Legale.

Altri articoli d'interesse::
  1. Modifiche e integrazione al codice dell’amministrazione digitale (CAD) Legge 7 agosto 2015, n. 124.
  2. A breve una PEC e una identità digitale per tutti gli italiani.
  3. Agenda digitale, Expo & Enit: nasce il registro digitale del turismo

INFORTUNI: Committente responsabile se ignorate le regole anti-infortunistica palesemente percepibili.

Massima Giurisprudenziale   Nel caso di accertamento di responsabilità dell’appaltatore, se l’infortunio è causalmente collegato alla omissione colposa imputabile alla sfera di controllo del committente, la responsabilità può essere estesa anche a quest’ultimo. Decisione: Sentenza n. 50967/2017 – Cassazione Penale Classificazione: Lavoro, Sicurezza   Massima: Una volta accertata la responsabilità del datore di lavoro per eventi […]

L'articolo INFORTUNI: Committente responsabile se ignorate le regole anti-infortunistica palesemente percepibili. proviene da Quotidiano Legale.

Altri articoli d'interesse::
  1. Cassazione, Sez. 4, 17 dicembre 2012, n. 49031. Infortuni sul lavoro: risponde penalmente il Responsabile del Servizio di prevenzione e sicurezza (RSPP)?
  2. Lavoro: Responsabile della sicurezza, compiti e responsabilità.
  3. LAVORO: Esclusione della responsabilità oggettiva del datore di lavoro per gli infortuni.

Sequestro del terreno coltivato con OGM solo se c’è grave rischio suffragato da valutazioni scientifiche.

Sequestro del terreno coltivato con OGM solo se c’è grave rischio suffragato da valutazioni scientifiche Massima Giurisprudenziale: In tema di OGM il sequestro presuppone una manifesta condizione di grave rischio per la salute umana, per la salute animale o per l’ambiente, suffragata da valutazioni scientifiche il più possibile complete. Decisione: Sentenza n. 48196/2017 – Cassazione […]

L'articolo Sequestro del terreno coltivato con OGM solo se c’è grave rischio suffragato da valutazioni scientifiche. proviene da Quotidiano Legale.

Altri articoli d'interesse::
  1. OGM e principio di precauzione.
  2. ABUSIVISMO EDILIZIO RESPONSABILITÀ DEL PROPRIETARIO O COMPROPRIETARIO DEL TERRENO (o della superficie).
  3. SEQUESTRO DI VALORE ECCESSIVO FINALIZZATO ALLA CONFISCA PER EQUIVALENTE.