TAR TOSCANA - 12 dicembre 2016

* INQUINAMENTO ACUSTICO – Piano di classificazione acustica – Preesistenti destinazioni d’uso del territorio – Art. 4 l. n. 447/1995 – Discrezionalità tecnica – Accertamento dei presupposti di fatto – Preuso del territorio – Finalità di orientamento dello sviluppo urbanistico – Estraneità – Principi di proporzionalità e ragionevolezza – Attività economiche precedentemente insediate sul territorio.

Categoria: 

Autorità: 

TAR MOLISE, Sez. 1^ - 9 dicembre 2016, n. 513

APPALTI – Indicazione degli oneri di sicurezza aziendali – Art. 95, c. 10 d.lgs. n. 50/2016 – Elemento essenziale dell’offerta economica – Soccorso istruttorio – Non è invocabile – Gara indetta ai sensi della normativa di cui al d.lgs. n. 50/2016 - Indicazione degli oneri di sicurezza aziendali in sede di predisposizione dell’offerta economica – Mancato aggiornamento delle schede di offerta presenti nella procedura del MEPA – Affidamento incolpevole – Inconfigurabilità – Requisito dell’esperienza – Riferibilità  al personale della società concorrente.

Categoria: 

Autorità: 

TAR PUGLIA, Bari, Sez. 1^ - 7 dicembre 2016, n. 1367

APPALTI – Rito cd. superaccelerato – Art. 120, cc. 2 bis e 6 bis c.p.a. – Sospensione feriale – Applicabilità -  Impugnazione congiunta dei provvedimenti di aggiudicazione definitiva e di ammissione dell’aggiudicatario – Possibilità – Domande assoggettate a riti caratterizzati da un diverso grado di specialità (art. 120, cc. 6 e 6 bis c.p.a.) – Prevalenza del rito disciplinato dal comma 6.

Categoria: 

Autorità: 

TAR LOMBARDIA, Brescia - 7 dicembre 2016

* INQUINAMENTO ACUSTICO – Nuovi insediamenti residenziali prossimi a opere potenzialmente inquinanti – Valutazione previsionale di clima acustico – L.r. Lombardia n. 10/2001 – Mancato rispetto delle norme relative ai requisiti acustici passivi – Responsabilità di progettista, impresa edile, direzione dei lavori, acquirente e Comune – Fascia di rispetto delle ferrovie - Interventi edilizi – Autorizzazione alla riduzione delle distanze legali -  Esiti delle misurazioni fonometriche – Verifica del rispetto dei limiti acustici – Interventi a carico del titolare della concessione edilizia – Applicazione analogica alle tramvie – Superamento dei limiti acustici in conseguenza di una non corretta pianificazione urbanistica – Provvedimento sanzionatorio e ordine di procedere a bonifica acustica – Illegittimità.

Categoria: 

Autorità: 

TAR LIGURIA, Sez. 2^ - 2 dicembre 2016, n. 1201

APPALTI - Avvalimento – Art. 89 d.lgs. n. 50/2016 – Contratto – Riproduzione tautologica del testo del disciplinare di gara – Indicazione puntuale dei mezzi forniti all’ausiliata – Requisiti di partecipazione -  Possesso di precedenti esperienze – Requisito di natura tecnica – Avvalimento – Caratteristiche – Art. 83 d.lgs. n. 50/2016 – Irregolarità che impediscono l’individuazione del contenuto della documentazione – Ricorso al soccorso istruttorio – Preclusione.

Categoria: 

Autorità: 

TAR LOMBARDIA, Milano - 30 novembre 2016

* DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Distanze tra costruzioni – Regime della cd. doppia tutela – DIA/SCIA - Istanza del terzo per l’esercizio del potere inibitorio – Rispetto del termine di sessanta giorni – Potere inibitorio puro – Potere di autotutela- Interventi di ristrutturazione edilizia – Art. 3, c. 1, lett. d) d.P.R. n. 380/2001 – Immobili sottoposti a vincolo – Rispetto della sagoma preesistente – Intervento ricadente in aree vincolata ed eccedente il limite della sagoma – Nuova costruzione – Distanze tra costruzioni – Interventi di ristrutturazione edilizia  che determinano la creazione di un fabbricato del tutto diverso – Rispetto.

Categoria: 

Autorità: 

TAR CALABRIA, Reggio Calabria – 30 novembre 2016

* APPALTI – Requisiti soggettivi richiesti dalla lex specialis di gara – Ricorso all’avvalimento – Raggiungimento del requisito in proprio da parte dell’ausiliata – Alterazione delle modalità di partecipazione – Inconfigurabilità – Modificazione di un’ATI o di un Consorzio – Diversità – Pregresso svolgimento di servizi analoghi – Assimilazione al concetto di servizi identici – Illegittimità - Fattispecie – Settori speciali – Servizio di sorveglianza sanitaria – Servizio di natura intellettuale di importo superiore a 40.000 euro – Art. 95, c. 3, d.lgs. n. 50/2016 – Norma imperativa e speciale – Affidamento - Utilizzo del criterio del prezzo più basso – Preclusione.

Categoria: 

Autorità: 

TAR LAZIO, Roma, Sez. 3^ ter – 29 novembre 2016, n. 11923

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA - Piani A.S.I. – Approvazione – Effetti – Obbligo di adeguamento degli strumenti urbanistici – Automatica sostituzione dei piani A.S.I. – Inconfigurabilità – Fattispecie: rigetto dell’istanza di riconoscimento delle tariffe incentivanti di cui al Quinto conto energia.

Categoria: 

Autorità: 

TAR MARCHE - 29 novembre 2016

* VIA, VAS E AIA – RIFIUTI – Progetto di ampliamento di una discarica – Valutazione favorevole da parte dei rappresentati politici della Provincia – Garanzia di esito favorevole della VIA – Esclusione– Ricorso temporaneo a forme speciali di gestione – Art. 191 d.lgs. n. 152/2006 – Periodo massimo di durata della gestione emergenziale – Termine di 18 mesi – Derogabilità – Presupposto – Esaurimento della capacità abbancativa della discarica deputata a ricevere i r.s.u. – Parere degli organi tecnici – Natura vincolante – Esclusione – Potere di stabilire se una determinata attività richieda il rilascio di provvedimenti autorizzativi  - ARPA – Non compete – Deroga a norme di legge o a prescrizioni contenute nei provvedimenti autorizzatori (AIA).

Categoria: 

Autorità: 

TAR BASILICATA - 28 novembre 2016

* DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Piano di lottizzazione convenzionata -  Efficacia – Stipulazione e trascrizione della convenzione – Mancata sottoscrizione della convenzione – Applicazione dell’art. 9 d.P.R. n. 380/2001 – Piani attuativi - Art. 9 d.P.R. n. 380/2001 – Principi – Rilascio del titolo abilitativo in assenza del piano attuativo – Presupposti.

Categoria: 

Autorità: 

TAR PUGLIA, Bari - 28 novembre 2016

* DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Costruzione residenziale – Idoneità all’uso abitativo – Art. 5 d.m. 5.7.1975 e art. 20 d.P.R. n. 380/2001 – Mancanza dei requisiti di conformità alle norme igienico-sanitarie – Permesso di costruire, anche in sanatoria – Diniego – Fattispecie: edificio ad uso residenziale privo di finestrature.

Categoria: 

Autorità: 

TAR CAMPANIA, Napoli - 22 novembre 2016

* DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – PROCESSO AMMINISTRATIVO – Istanza per l’annullamento dell’acquisizione di un immobile abusivo al patrimonio comunale ex art. 39, c. 19 l. n. 724/1994 – Controversia – Giurisdizione esclusiva del G.A.– Annullamento dell’acquisizione  – Istituto di carattere eccezionale – Esercizio del diritto da parte di soggetto diverso del proprietario – Preclusione.

Categoria: 

Autorità: 

TAR CALABRIA, Catanzaro - 18 novembre 2016

* APPALTI – Garanzia provvisoria – Funzione – Art. 93, c. 6 d.lgs. n. 50/2016 – Sottoscrizione del contratto – Svincolo automatico della garanzia – Irregolarità della cauzione provvisoria – Art. 83 d.lgs. n. 50/2016 - Rinnovazione del procedimento ai fini del soccorso istruttorio – Esecuzione di via di urgenza – Art. 32,c. 8 d.lgs. n. 50/2016 – Fattispecie.

Categoria: 

Autorità: 

TAR CALABRIA, Catanzaro, Sez. 1^ - 17 novembre 2016, n. 2224

PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Conferenza di servizi – Disciplina anteriore alla cd. Riforma Madia – Amministrazioni preposte alla tutela dell’ambiente – Dissenso qualificato – Rimedio – Devoluzione al Consiglio dei Ministri – Procedimento conclusivo - Atto di alta amministrazione connotato da amplissima discrezionalità – Autorizzazione adottata dall’amministrazione originariamente procedente – Incompetenza.

Categoria: 

Autorità: 

TAR CAMPANIA, Salerno - 16 novembre 2016

DIRITTO DELL’ENERGIA – Art. 12 d.lgs. n. 387/2003 – Opere connesse – Nozione – Autorizzazione nell’ambito del procedimento unico di cui all’art. 12 d.lgs. n. 387/2003 – Autorizzazione unica – Conferenza di servizi – Provvedimento finale – Valutazione discrezionale della Regione – Parere espresso dal Comune – Valore vincolante – Esclusione.

Categoria: 

Autorità: 

TAR VALLE D’AOSTA – 16 novembre 2016

* DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Art. 62, l.r. Valle d’Aosta  n. 11/1998 – Opere realizzate dai Comuni – Rispetto della normativa urbanistica ed edilizia – Attestato dalla relazione di un tecnico abilitato – Fattispecie – Opere pubbliche comunali  – Progetti redatti da altre amministrazioni - Equiparazione – Presupposti – Art. 7 d.P.R. n. 380/2001 – Delibera comunale di approvazione del progetto – Atto di validazione del progetto esecutivo.

Categoria: 

Autorità: 

TAR PUGLIA, Lecce - 15 novembre 2016

* DIRITTO DELL’ENERGIA -  Realizzazione di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili – Procedimento autorizzatorio subordinato o condizionato da misure compensative – Illegittimità – Art. 12, c. 6 d.lgs. n. 387/2003 – Natura di norma imperativa – Previsioni negoziali volte a sancire benefici pecuniari in favore dell’amministrazione, quale corrispettivo derivante dalla localizzazione di un impianto di produzione di energia da fonti rinnovabili – Nullità – Art. 1418, c. 1, c.c.

Categoria: 

Autorità: 

TAR CAMPANIA, Napoli - 14 novembre 2016

* DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Lottizzazione abusiva materiale e cartolare – Differenza – Art. 30 d.P.R. n. 380/2001 – Frazionamento cartolare – Scopo edificatorio – Indizi – Sufficienza – Lottizzazione abusiva cartolare -  Casi di esclusione – Modifiche incidenti sulla destinazione d’uso dei manufatti realizzati – Lottizzazione abusiva – Possibile configurabilità – Preesistenza di titoli edilizi – Irrilevanza – Stato soggettivo di buona o male fede dei lottizzanti – Irrilevanza – Illecito permanente – Amministrazione – Riscossione di tributi per gli immobili – Sanatoria della condotta abusiva – Esclusione.

Categoria: 

Autorità: 

TAR CAMPANIA, Napoli - 14 novembre 2016

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA  - Ordine di demolizione – Impugnazione – Direttore dei lavori – Legittimazione – Nozione di volume tecnico – Parametri – Regime dei titoli edilizi – Elusione attraverso la suddivisione dell’attività edificatoria nelle singole opere che concorrono a realizzarla – Divieto – Considerazione unitaria dell’opera – Procedimento repressivo degli abusi - Ingiunzione di demolizione – Valutazione circa la possibilità di sostituire la demolizione con una sanzione pecuniaria – Art. 33, c. 2 d.P.R. n. 380/2001 – Giudizio sintetico-valutativo di natura discrezionale.

Categoria: 

Autorità: 

TAR TOSCANA - 11 novembre 2016

* INQUINAMENTO DEL SUOLO -  Proprietario incolpevole – Obbligo di bonifica scaturente da una fonte contrattuale (convenzione) – Cessione dei terreni con garanzia di inesistenza di pesi e vicoli – Rimborso dei costi di bonifica sostenuti dall’ente pubblico - Limite del valore di mercato delle aree di cui all’art. 253, c. 4 d.lgs. n. 152/2006 – Inapplicabilità.

Categoria: 

Autorità: 

TAR TOSCANA - 11 novembre 2016

* CAVE E MINIERE – BENI CULTURALI E AMBIENTALI – Esercizio dell’attività di cava – Competenza dell’amministrazione per i beni e le attività culturali – Esclusione - DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Adozione di strumenti urbanistici – Affidamento qualificato – Convenzioni già sottoscritte con il comune – Fattispecie: previsioni urbanistiche non più compatibili con un progetto di coltivazione di cava (con connessa demolizione di vecchio silos) già autorizzato.

Categoria: 

Autorità: 

TAR SARDEGNA - 10 novembre 2016

* RIFIUTI – Estrazione di prodotti energetici – Agenzia delle Dogane – Inibizione dell’attività – Contrasto con l’art. 12, c. 1, l. n. 212/2000 – Presenza di sostanze pericolose in quantità superiori ai limiti consentiti  - Provvedimenti finalizzati al perseguimento di un “interesse fiscale” – Estraneità.

Categoria: 

Autorità: 

TAR TOSCANA - 10 novembre 2016

* DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Art. 6 d.P.R. n. 380/2001 – Edilizia libera –  Contestazione preventiva in ordine all’ammissibilità di interventi comunicati con CILA – Interesse del titolare del diritto sul bene - Azione di accertamento –  Assoggettamento alle prescrizioni degli strumenti urbanistici comunali – Limiti.

Categoria: 

Autorità: 

TAR SICILIA, Palermo – 10 novembre 2016

* DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Oneri concessori – Controversie in materia di determinazione e pagamento – Diritti soggettivi – Giurisdizione esclusiva del TAR – Termine di prescrizione ordinaria – Disposizioni tariffarie sopravvenute rispetto all’originaria quantificazione – Nuova liquidazione e richiesta di somme a conguaglio – Illegittimità.

Categoria: 

Autorità: 

TAR TOSCANA - 8 novembre 2016

* RIFIUTI – Art. 318 ter, d.lgs. n. 152/2006, introdotto dalla l. 68/2015 – Estinzione delle contravvenzioni in materia ambientale – Prescrizioni impartite con ordinanza del Sindaco – Estraneità – Art. 192 d.lgs. n. 152/2006 – Ordinanza sindacale  -  Obbligo di presentare un piano di investigazione sull’integrità del suolo e un piano di ripristino – Illegittimità.

Categoria: 

Autorità: 

TAR TOSCANA - 8 novembre 2016

* VIA, VAS E AIA – VIA – Riferimento alla capacità massima di esercizio dell’impianto, superiore alla capacità riconosciuta dagli atti programmatori – Violazione di legge – Esclusione - ASSOCIAZIONI AMBIENTALISTE – Atti di pianificazione urbanistica – Danno per l’ambiente – Legittimazione all’impugnazione - DIRITTO DELL’ENERGIA – L.r. Toscana n. 39/2005 – Progetti degli impianti – Contrasto con le prescrizioni urbanistiche – Variante – Accordo di pianificazione – Art. 12, c. 4 d.lgs. n. 387/2003 – Requisito della disponibilità dell’area – Atto negoziale condizionato all’ottenimento dell’autorizzazione – Idoneità – L.r. Toscana n. 39/2005 – Rilascio o modifiche di un’autorizzazione a fini energetici – Previsione di misure di compensazione e riequilibrio ambientale – Misure compensative di cui all’art. 12, c. 6 d.lgs. n. 387/2003 – Diversità.

Categoria: 

Autorità: 

TAR LAZIO, Roma – 7 novembre 2016

* DIRITTO DELL’ENERGIA – Elettrodotti – Infrastrutture per il collegamento alle reti nazionali di trasporto – Procedimento di autorizzazione unica – Gestione diretta della procedura autorizzativa da parte del privato – Intesa con i Comuni interessati – Non è richiesta – Conferenza di servizi – Effetti del parere negativo del Comune - VIA, VAS E AIA – Valutazione di impatto ambientale – Profili di discrezionalità amministrativa.

Categoria: 

Autorità: 

TRGA TRENTINO ALTO ADIGE, Trento – 4 novembre 2016

* DIRITTO DELL’ENERGIA – VIA, VAS E AIA – D.M. 30/03/2015 – Progetti di competenza delle regioni e province autonome – Sottoposizione degli impianti a VIA – Potenza termica – 25 MW – Fattispecie – Direttiva n. 92/2011/UE  – Impianti elencati nell’allegato 2 – Partecipazione diffusa del pubblico – Convenzione di Aarhus – Progetti soggetti a valutazione Attività elencate nell’allegato 1.

Categoria: 

Autorità: 

TAR MARCHE - 3 novembre 2016

* VIA, VAS E AIA – Realizzazione di un sottopasso carrabile in sostituzione di un passaggio a livello - Riconducibilità ai progetti di linee ferroviarie (all. B2 della L.r. Marche n. 3/2012) – Esclusione – Approvazione di un progetto definitivo – Sottoposizione alla verifica di assoggettabilità a VIA  successivamente al progetto definitivo, ma anteriormente al progetto esecutivo – Possibilità – VAS – Localizzazione di singole opere – Non è necessaria.

Categoria: 

Autorità: 

TAR TOSCANA - 2 novembre 2016

* DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Oneri di urbanizzazione – Esenzione ex art. 16, c. 1 d.P.R. n. 380/2001 – Presupposti – Infrastrutture, per le quali sarebbe stato necessario un procedimento espropriativo,  gestite da privati in regime di convenzionamento – Rientrano – Atto convenzionale che preveda il versamento degli oneri di urbanizzazione al di fuori delle ipotesi in cui sono legalmente dovuti – Nullità – Previsione del versamento contenuta nel permesso di costruire – Carattere ricognitivo.

Categoria: 

Autorità: 

TAR CAMPANIA, Napoli - 31 ottobre 2016

* DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Contributo per oneri di urbanizzazione – Controversie – Accertamento di un rapporto di credito  - Istituto dell’acquiescenza – Inconfigurabilità – Ristrutturazione edilizia – Manutenzione straordinaria e risanamento conservativo – Alterazione dell’originaria fisionomia e della consistenza fisica dell’immobile.

Categoria: 

Autorità: 

TAR CAMPANIA, Napoli - 27 ottobre 2016

* APPALTI – Art. 120 cc. 2 bis e 6 bis c.p.a., introdotti dall’art. 204 del d.lgs. n. 50/2016 – Decisione immediata in camera di consiglio – Entrata in vigore anteriormente alla proposizione del ricorso - Norme processuali immediatamente applicabili – Impugnazione di atti di esclusione da procedure di affidamento  - Posizione di controinteresse – Inconfigurabilità sino al momento dell’aggiudicazione.

Categoria: 

Autorità: 

TAR EMILIA ROMAGNA, Bologna - 26 ottobre 2016

* BENI CULTURALI E AMBIENTALI – Direzioni regionali per i beni culturali e paesaggistici – Art. 20, c. 4, lett. b) d.P.R. n. 173/2004 – Espressione, in conferenza di servizi, del parere su interventi che riguardano le competenze di più Soprintendenze di settore – Interpretazione - VIA, VAS E AIA – Valutazioni espresse nel procedimento di VIA – Discrezionalità tecnica – Sindacato giurisdizionale – Limiti.

Categoria: 

Autorità: 

Pagine