TRIBUNALE DI PALERMO, Sez. 3^ penale – ordinanza 13 ottobre 2015

AMIANTO – SICUREZZA SUL LAVORO – Omicidio o lesioni colpose commessi con violazione della normativa antinfortunistica – Costituzione di parte civile delle associazioni sindacali – Ammissibilità – Ambiente di lavoro insalubre – Associazioni ambientaliste – Costituzione di parte civile – Ammissibilità (Si ringrazia l'avv. N. Giudice per la segnalazione)

Categoria: 

Autorità: 

TRIBUNALE DI FIRENZE, Sez. 2^ civile – 25 febbraio 2015, n. 630

DIRITTO SANITARIO – Prelievo di organi – Artt. 4 e 23 L. n. 91/1999 – Opposizione parziale al prelievo – Possibilità – DANNI – PERSONA, DIRITTO DELLA PERSONALITA’ - Art. 23 L. n. 91/1999 – Prossimo congiunto del defunto -  Espianto d’organi nonostante la formulazione di un’opposizione parziale da parte del congiunto – Lesione di un diritto proprio del congiunto – Interesse leso – Tutela – Artt. 2 e 29 Cost.

Categoria: 

Autorità: 

TRIBUNALE DI NAPOLI Sez.5^ 01.02.2014 Sentenza n.16316

RIFIUTI - APPALTI - Emergenza rifiuti in Campania - Servizi di trasporto - Violazione del divieto di subappalto - Assenza di prova certa - Fattispecie - Art. 18 D.L. 17.3.1995 n.157 in rel. all'art. 18 L. 19.3.1990 n.55 - Certificazione - Omissione di un dato - Reato di falsa "certificazione" - Configurabilità - Dolo generico - Necessità - Artt 110, 479 cp. - Traffico illecito di rifiuti - Attività organizzata di gestione dei rifiuti - Elementi - Codici CER utilizzati per lo smaltimento - Reale trattamento del rifiuto - Art. 260 Dlgs n.152/06 - Attività di recupero soggette a procedura semplificata - Art. 214 d.lgs. n.152/06 - Gestione dei Rifiuti - Trasferimento di CDR e di altri residui - Concorso nel reato con condotte successive - Imprese iscritte all'albo nazionale speciale - Necessità - Rifiuto combustibile - CDR conforme al DM 5\2\1998, o non conforme - Regime autorizzativo - Incenerimento rifiuti - Potere calorifico all'incenerimento - Direttiva europea 2000/76/CEE e d.L.vo n.133/05 -  Termovalorizzatore di Acerra e Santa Maria la Fossa - Realizzazione dei termovalorizzatori - Recupero energetico del CDR prodotto nelle more della costruzione - Smaltimento di rifiuti - C.d. eco balle - Definizione del temine "ambientalizzazione" - Responsabilità dell'appaltatore - Limiti - Uso di cementifici - APPALTI - Contratti di appalto di servizi - Violazione degli obblighi assunti - Inadempimento di un contratto con la Pubblica Amministrazione - Frode nelle pubbliche forniture - Elementi per la configurabilità - Natura - Giurisprudenza - Inadempimento di un contratto e frode nelle pubbliche forniture - Natura civile e penale dell'inadempimento - Elementi per la configurabilità - PUBBLICA AMMINISTRAZIONE - Clausole generali di buona fede - Prestazione divenuta inesigibile - Artt. 1175, 1256, 1218 e 1375 c.c.- Contratto di appalto e quello di trasporto - Differenze - Responsabilità Amministrativa da reato - Illeciti amministrativi - Responsabilità degli enti collettivi - D. L.vo n.231/2001 - Reato di abuso d'ufficio - Elementi per l'integrazione - C.d. "doppia ingiustizia" - Abuso d'ufficio - Svolgimento della funzione amministrativa del pubblico ufficiale - Artt. 323 e 110 cp. - DANNO AMBIENTALE - Profitto del reato - Sequestro preventivo funzionale alla confisca - Artt. 19 e 53 del Dlgs n.231/01 - DIRITTO PROCESSUALE PENALE - Restituzione del bene sequestrato a favore dell'avente diritto - Soggetto diverso al quale il bene è stato sequestrato.

Categoria: 

Autorità: 

TRIBUNALE ORDINARIO di REGGIO EMILIA CIVILE Sez.2^ 28/11/2013 Sentenza rg.8382

INQUINAMENTO IDRICO - Acque di scarico reflue domestiche - Campionamento - Evento inquinante tecnicamente imprevedibile - Opposizione a sanzione amministrativa - Responsabilità penale - Criteri per la configurabilità ed esclusione - Assenza dell'elemento soggettivo - Artt. 101 c.2 e art. 133, c.1 D.L.vo n.152/2006.

Categoria: 

Autorità: 

TRIBUNALE DI PALERMO Sez. GIP Ordinanza dell’8 ottobre 2013

BENI CULTURALI E AMBIENTALI - Complesso monumentale lasciato in stato di abbandono – DIRITTO URBANISTICO - Degrado di  monumenti per mancanza di manutenzione ordinaria - Responsabilità degli enti pubblici - Configurabilità - PUBBLICA AMMINISTRAZIONE - Omissione d'atti d'ufficio - Responsabilità del sindaco e dei dirigente - Totale omissione di vigilanza - Inerzia degli Enti preposti in concorso - Caratteri dell'acquiescenza - RIFIUTI - Fattispecie: violazioni in area sottoposta a specifici vincoli e Ordinanza di rigetto di istanza di archiviazione - Artt. 169 e 181 c.1 e 1 bis D.lg. n.42/2004 - Artt. 838 c.c., Artt. 328, 677 e 733 c.p. - Art. 6 DL n.172/2008 - Art. 9 Cost. - Art. 44 dpr n. 380/01

Categoria: 

Autorità: 

TRIBUNALE DI AGRIGENTO, 1^ SEZIONE PENALE – 16 settembre 2013, n. 432

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIAArtt. 3 e 10 d.P.R. n. 380/2001 – Modificazioni permanenti del suolo – Regime autorizzatorio – Realizzazione di opere di spianamento – Intervento di trasformazione del territorio – Realizzazione da parte di un ente pubblico – Obbligo di conformazione alle disposizioni urbanistiche – Delibera del consiglio o della giunta comunale - BENI CULTURALI E AMBIENTALI – Vincolo paesaggistico – Opere che debbano essere realizzate da un ente pubblico – Autorizzazione paesaggistica – Conferenza di servizi - AREE PROTETTE – SIC e ZPS – Valutazione di incidenza – Disciplina – Regione Siciliana – L.r. n. 13/2007 -  Competenze – Fattispecie - BENI CULTURALI E AMBIENTALIArt. 181 d.lgs. n. 42/2004 – Reato di pericolo astratto – Mancanza di danno attuale e concreto – Realizzazione di spazi destinati alla sosta di autovetture - PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Abuso d’ufficio – Illegittimo esercizio del potere di emettere ordinanze con tingibili e urgenti - ASSOCIAZIONI AMBIENTALISTE – Esercizio dell’azione civile risarcitoria – Costituzione di parte civile – Danno risarcibile – Individuazione (Si ringraziano gli avv.ti Nicola Giudice e Daniela Ciancimino per la segnalazione)

Categoria: 

Autorità: 

TRIBUNALE DI BRINDISI Sezione Penale 6/6/2013 Ordinanza

DIRITTO URBANISTICO - Approvazione di progetti di opere pubbliche - Non conformi alle specifiche destinazioni di piano - Principio di fungibilità delle opere pubbliche - Art 1 Legge n.1/78 - Art. 5 D.M. n. 1444/68 - Art. 44 comma 1 lett. a) e b) D.P.R. 380/01- RIFIUTI - Zonizzazione - Realizzazione  piazzola ecologica - Uso flessibile del territorio.

Categoria: 

Autorità: 

TRIBUNALE DI SALERNO, Sez. penale, 21 marzo 2013, n. 224

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Cessione di cubatura – Nozione – Effetti – Vincolo di asservimento – Costituzione – Possibilità edificatorie – Volumetria residua – Conseguimento di un permesso di costruire illegittimo attraverso la rappresentazione di presupposti di fatto insussistenti – Reato di truffa ai danni dell’amministrazione comunale – Presupposto del pregiudizio economico dell’ente pubblico territoriale.

Categoria: 

Autorità: 

TRIBUNALE DI PALERMO SEZIONE GIUDICE INDAGINI PRELIMINARI 18/2/2013 Ordinanza su n.6022\11 RGNR

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE - Immediata eliminazione del pericolo - Provvedimenti contingibili e urgenti - Inerzia della pubblica amministrazione - Responsabilità omissive ex art. 328 c.p. - Sindaco, Dirigenti e Responsabili - Fattispecie - Art. 38 c.3 L. n.142/1990 - DL n. 267/2000 - Ordinanza ex art. 409 cod. proc. pen. - DIRITTO URBANISTICO - Messa in sicurezza di un immobile - Ordinanza comunale - Natura del provvedimento - Inosservanza dei provvedimenti dell'Autorità - Responsabilità ex art. 650 c.p. - DIRITTO PROCESSUALE PENALE - Omissione di atti d'ufficio - Natura e configurabilità del reato - Rifiuto di un atto d'ufficio e inerzia del pubblico ufficiale.

Categoria: 

Autorità: 

TRIBUNALE DI L'AQUILA Terremoto L'Aquila sentenza grandi rischi

TRIBUNALE DI L'AQUILA n. 380/12 Terremoto L'Aquila sentenza grandi rischi. Vedi la Sentenza per esteso 943 pagine con le motivazioni della condanna agli esperti della Commissione Grandi Rischi per aver “rassicurato parte della popolazione” aquilana prima del terremoto dell’aprile 2009.

Categoria: 

Autorità: 

TRIBUNALE CHIETI Ordinanza del 18 dicembre 2012

DIRITTO DELL'ENERGIA - DIRITTO URBANISTICO - Impianti fotovoltaici - Procedura autorizzatoria semplificata - Limiti - C.d. effetto cumulo - Art. 134 c. 1 lett. a) d.l.vo n.42/04Artt. 20 e ss. del d.lgs. n. 152/06 - Art. 2 c. 2 e 6 D. L.vo n.227/01 - BOSCHI E FORESTE – BENI CULTURALI ED AMBIENTALI - VIA - Area boschiva e vincolo dell'area – Nozione di Bosco - Art. 6 c.6 D.L.vo 227/2001.

Categoria: 

Autorità: 

TRIBUNALE DI PALERMO, 6 Agosto 2012 Decreto n.11130

DIRITTO URBANISTICO - Abusivismo edilizio - Ordinanza di demolizione - Condotta omissiva del sindaco e dei funzionari comunali - Reato di abuso d’ufficio - Configurabilità - Presupposti - Art. 323 c.p. - Nozione di normativa urbanistica - Disciplina degli usi del territorio - Sanzione della demolizione - Funzione direttamente ripristinatoria del bene offeso - Omissione - Responsabilità P.A. (Sindaco, Dirigente e Resp. Procedimento) - Reato di abuso d’ufficio - Presupposti - Poteri del Giudice.

Categoria: 

Autorità: 

TRIBUNALE DI PALERMO, Sez. 1^ penale - Ordinanza 20 giugno 2012

SICUREZZA SUL LAVORO – Omicidio colposo e lesioni colpose commesse con violazione delle norme antinfortunistiche – Costituzione di parte civile – INAL –  Legittimazione – Associazioni sindacali  – Ammissibilità – Iscrizione del lavoratore al sindacato – Necessità – Esclusione – Associazioni ambientaliste –  Tutela del diritto alla salute dei lavoratori (Si ringraziano gli avv.ti Nicola Giudice e Daniela Ciancimino per la segnalazione)

Categoria: 

Autorità: 

Tribunale Ordinario di Cremona 19 giugno 2012

INQUINAMENTO IDRICO - DANNO AMBIENTALE - LEGITTIMAZIONE PROCESSUALE - P.A. - Inquinamento di falda acquifera - Delitti colposi di danno art. 449 c.p. - Reato  plurioffensivo - Costituzione di parte civile - Risarcimento del danno - Costituzione di parte civile di un  singolo cittadino in sostituzione dell'Ente rinunciatario - Art. 9 d.lgs. n.267/2000 in materia di Enti locali. (con nota di Fulvio Conti Guglia)

Categoria: 

Autorità: 

TRIBUNALE DI AGRIGENTO – Ordinanza 11 giugno 2012

ASSOCIAZIONI E COMITATI – DIRITTO PROCESSUALE PENALE - Esercizio dell'azione civile risarcitoria in sede penale – DANNO AMBIENTALE – Stato ed Enti locali – Titolarità esclusiva dell'azione risarcitoria – Profili di rilevanza sociale ed individuale del degrado ambientale – Tutela giurisdizionale – Interesse all'ambiente – Interesse diffuso – Soggettivazione dell'interesse – Associazione - Centro esponenziale di un interesse della collettività – Presupposti – Atti a contenuto urbanistico o edilizio – Associazioni ambientaliste – Legittimazione ad agire in sede penale – Riconoscimento – Danno risarcibile – Danno patrimoniale e non patrimoniale – Reati commessi in occasione o con la finalità di violare normative dirette alla tutela dell'ambiente – Costituzione di parte civile delle associazioni ambientaliste – Legittimazione – Fattispecie. (Si ringraziano gli avv.ti Nicola Giudice e Daniela Ciancimino per la segnalazione)

Categoria: 

Autorità: 

TRIBUNALE DI CATANIA CIVILE SEZ.1^ 24/02/2012 Decreto n.2488

MEDIAZIONE OBBLIGATORIA - Verbale col quale le parti accertano essersi perfezionato l'acquisto per usucapione - Natura di negozio di mero accertamento - Trascrivibilita' nei registri immobiliari - Esclusione - Inidoneità a produrre effetti costitutivi, traslativi o modificativi - Accertamento valevole “erga omnes” - Sentenza accertativa dell'usucapione - D. L.vo n.28/2010 - Artt. 2643, 2651, 2674 bis e 2909 c.c. e 113 ter disp.att..

Categoria: 

Autorità: 

TRIBUNALE DI PIACENZA 14 febbraio 2012

* APPALTI - Esecuzione del contratto di appalto - Responsabilità nei confronti dei terzi per danni - Responsabilità unica dell’appaltatore - Eccezioni - Ingerenza nei lavori del committente con direttive vincolanti - Affidamento lavori ad impresa manifestamente incapace - Copertura assicurativa per “fatti accidentali” - Limiti della clausola assicurativa - Manleva.

Categoria: 

Autorità: 

TRIBUNALE DI CATANIA 26/01/2012

* DIRITTO DEMANIALI - PUBBLICA AMMINISTRAZIONE - Servitu' prediale a carico di un bene demaniale a favore di privati - Tutela possessoria nei confronti della P.A. - Esclusione -  Artt. 823, 1145 e 1168 c.c. - Regime giuridico dei beni demaniali - Diritto di passaggio - Azione di spoglio e violazione dell'esercizio del possesso - Esercizio e limiti - Fattispecie: attraversamento dei binari - Art. 1145, c. 2, c.c. - Artt. 19 e 20 del D.P.R. n. 753/1980 - Istituto dell'immemorabile - Codice civile del 1865 - Casi limiti di applicazione - Giurisprudenza.

Categoria: 

Autorità: 

TRIBUNALE DI MONZA PENALE 9/01/2012

* SICUREZZA SUL LAVORO - Infortuni sul lavoro - Omessa adozione di adeguati provvedimenti per ridurre al minimo i rischi - Elevazione della contravvenzione - Delega delle funzioni per la sicurezza - Responsabilità - Delega di funzioni - Formalizzazione dell'incarico tramite atto notarile - Ininfluenza - Delibera del Consiglio di Amministrazione - D.Lgs. n. 81/08.

Categoria: 

Autorità: 

TRIBUNALE BOLOGNA SEZ. LAVORO 15/12/2011

* DIRITTO DEL LAVORO – Mobbing – Nozione - Datore di lavoro - Configurabilità della condotta lesiva - Elementi Soggettivi ed oggettivi costitutivi del mobbing - Molteplicità dei comportamenti a carattere persecutorio - Evento lesivo della salute o della personalità del dipendente - Intento persecutorio – Mobbing e dequalificazione ex art. 2103 c.c. – Differenza - Protrazione nel tempo - Mobbing e responsabilità del datore di lavoro – Onere per il lavoratore della prova - Condotte oggettive e soggettive vessatorie e mobbizzanti - Art. 2087 e 2049 c.c. – Fattispecie: cambio password del computer e cambio della serratura dell’ufficio – Danno c.d. biologico – Nozione – Quantificazione equitativa - Liquidazione del danno biologico - Inabilità temporanea e dell'invalidità permanente - Differenza dal danno patrimoniale e dal danno morale.

Categoria: 

Autorità: 

TRIBUNALE DI SANT’ANGELO DEI LOMBARDI 23/09/2011

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE - Peculato - Disponibilità giuridica del bene - Possesso per ragioni di ufficio o di servizio - Nozione di possesso - Fattispecie: approvvigionamento di carburante da parte del sindaco e dell'assessore comunale immettendolo nelle proprie autovetture - Art. 314 c.1 c.p..

Categoria: 

Autorità: 

TRIBUNALE DI PRATO ORDINANZA 20 SETTEMBRE 2011

* DIRITTO URBANISTICO - Prestazione d’opera professionale - Opera abusiva - Falsa rappresentazione dello stato dei luoghi - Risarcimento dei danni conseguenti all’inadempimento contrattuale - Firma del geometra e del committente - Artt. 20 c.1°, 44 T.U.E. e 481 c.p. - Artt. 1418 e 1346 c.c. - DIRITTO PROCESSUALE CIVILE - Contratto di prestazione d’opera professionale - Risarcimento del danno - Inadempimento di una obbligazione - Onere della prova - Nesso di causale tra l’altrui inadempimento ed il danno subito – Necessità.

Categoria: 

Autorità: 

TRIBUNALE PADOVA 6 Settembre 2011

* AGRICOLTURA E ZOOTECNIA - Finanziamenti e contributi comunitari diretti agli agricoltori - Concessione del finanziamento - C.d. aiuti P.A.C. - Mancata erogazione - Giurisdizione del G.O. - Sussistenza - Mancato riconoscimento - Impugnativa - Giurisdizione G.A. – Sussistenza – AGEA - Finanziamenti e contributi comunitari diretti agli agricoltori - Registro nazionale dei debiti S.I.A.N. - C.d. iscrizione a ruolo di somme pretese in pagamento - Aiuti PAC con crediti iscritti nel Registro S.I.A.N. per acquiescenza del debitore divenuti riscuotibili in via definitiva - Art. 8 ter L. n. 33/2009 - Quote latte eccedenti quelle consentite - DIRITTO PROCESSUALE EUROPEO – Norme del diritto dell'Unione e norme interne – Gerarchia - Garanzia costituzionale del rispetto degli obblighi internazionali e comunitari assunti - Art. 117, 1 c., Cost. - Art. 249 Trattato istitutivo della Comunità europea.

Categoria: 

Autorità: 

TRIBUNALE DI TOLMEZZO – 2 settembre 2011, n. 177

DIRITTO SANITARIO – Consenso informato – Funzione – Corretta esecuzione della prestazione professionale – Obbligo autonomo – Intervento di sterilizzazione – Inefficacia – Gravidanza della donna – Risarcimento del danno – Donna: danno da inabilità temporanea e danno biologico – Entrambi i genitori: danno patrimoniale –  Danno non patrimoniale – Lesione del diritto all’autodeterminazione. (Si ringrazia l'avv. Paolo Persello per la segnalazione)

Categoria: 

Autorità: 

TRIBUNALE DI UDINE, Sez. distaccata di Palmanova – 17 agosto 2011, n. 273

INQUINAMENTO ACUSTICO – Esercizio di attività produttive – Emissioni sonore – Art. 659 c. 2, c.p. – Rilevanza penale – Violazione dei limiti di cui alla L. n. 477/95 – Sanzione amministrativa. (Si ringrazia l'avv. Paolo Persello per la segnalazione)

Categoria: 

Autorità: 

TRIBUNALE FOGGIA CIVILE 27/06/2011 Sentenza n.1047

* PUBBLICA AMMINISTRAZIONE - ACQUA - RISARCIMENTO DEL DANNO - Enti proprietari delle strade - Invasione del fondo rustico dalle acque piovane - Risarcimento del danno prodotto - Responsabilità solidale tra coobbligati - Obblighi - Fattispecie -  Acque meteoriche allagamenti, smottamenti, cedimenti - Danni patrimoniali - Artt. 2055 e 2043 c.c. - Art. 14 D. Lgs. n. 285/1992.

Categoria: 

Autorità: