CONSIGLIO DI STATO, Sez. 6^ - 6 giugno 2012, n. 3329

PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Informazione ambientale – Accesso -   Art. 3 d.lgs. n. 195/2005 – Dichiarazione dell’interesse – Necessità – Esclusione – Ricorso – Accoglimento – Ordine di ostensione – Dichiarazione espressa di non esistenza – Documenti non nella disponibilità dell’ente – Onere di indicare l’ente detentore  - Esclusione.

Categoria: 

Autorità: 

TAR FRIULI VENEZIA GIULIA 25 maggio 2012

* DIRITTO DELL’ENERGIA – Regione Autonoma – Direttiva 2001/77/CE – Assenza di norme applicative proprie -  Applicabilità della normativa nazionale (d.lgs. n. 387/2003) – L.r. Friuli Venezia Giulia n. 5/07, art. 40 – POC – Regime degli impianti di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili – Assenza – Applicabilità del d.lgs. .n 387/2003 e del PRG vigente - Autorizzazione unica ex art. 12 d.lgs. n. 387/2003 – Regione Friuli Venezia Giulia - Competenza – Comuni – Dirigente - Impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili – Linee guida di cui al D.M. 10.9.2010 – Possesso di titolo idoneo –  Contratto di affitto finalizzato – Sufficienza - VIA, VAS E AIA – Vas  - Nozione – Oggetto – VIA - Differenza - PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Atto viziato da incompetenza  - Art. 6 L. n. 249/68 – Convalida in pendenza di ricorso – Comunicazione di avvio del procedimento – Necessità – Esclusione – Ragioni.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO 22 maggio 2012

* DIRITTO URBANISTICO – Lotto urbanisticamente unitario – Intervento edilizio – Successivi frazionamenti catastali o alienazioni parziali – Volumetria residua – Determinazione - PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Responsabile del procedimento – Art. 4, c. 1 L. n. 241/1990 – Mancata indicazione – Mera irregolarità.

Categoria: 

Autorità: 

TAR PUGLIA, Bari 21 maggio 2012

PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Preavviso di diniego ex art. 10-bis L. n. 241/1990 – Ambito applicativo generale - VIA, VAS E AIA – Procedimenti di verifica ambientale – Aplicabilità delle norme contenute nella L. n. 241/1990 - DIRITTO DELL’ENERGIA –  Procedimento unico per l’autorizzazione alla costruzione e gestione di impianti di produzione di energia elettrica da FER – Fase autonoma di valutazione negativa di compatibilità ambientale – Ricorrenza dei presupposti tipici per l’applicazione dell’art. 10-bis della L. n. 241/1990.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO 14 maggio 2012

* DIRITTO VENATORIO E DELLA PESCA – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Procedure di infrazione e atti di indagine ad esse relative – Carattere comunitario – Accesso agli atti – Normativa di riferimento – Regole comunitarie – Reg. CE n. 1049/2001 – Fattispecie: cattura di richiami vivi con reti.

Categoria: 

Autorità: 

TAR CAMPANIA Napoli 2 maggio 2012

* PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Procedure concorsuali – Possibilità di assistere agli esami orali – In aule aperte al pubblico – Tutela dell’interesse individuale dei candidati – Controllabilità dell’attività espletata – Fattispecie – Disciplina vigente al momento della pubblicazione del bando –  Valutazioni espresse dalle Commissioni esaminatrici – Ampia discrezionalità – Insindacabilità da parte del G.A. – Eccezione – Valutazioni delle pubblicazioni e dei titoli – Concorsi ordinari – Concorsi per posti di docente universitario e di ricercatore – Differenze – Menzione di una solo pubblicazione – In presenza di una pluralità di titoli – Legittimità – Valutazioni delle pubblicazioni e dei titoli – Continuità della produzione – Importanza scientifica delle collocazioni editoriali – Rilevanza – Attività didattica – Valutazione comparativa – Non costituisce elemento predominante – Profilo scientifico del candidato – Maggiore rilevanza – Posti di professori universitari – Elaborazione delle valutazioni espresse nei giudizi individuali – Confluenza nel giudizio conclusivo – Contributo scientifico del candidato – Lavori collettanei.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO 16 aprile 2012

* PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Lavori della conferenza di servizi – Art. 14 ter, c. 7 L. n. 241/1990 – Novella apportata dal D.L. n. 78/2010 – Modifica introdotta dalla legge di conversione n. 122/2010 – Diversità sotto il profilo sostanziale – Esclusione – DIRITTO URBANISTICO - d.P.R. n. 447/1998 – Ampliamento, ristrutturazione o riconversione di un impianto industriale -  Procedimento semplificato – Presupposti - Poteri del Comune – Individuazione.

Categoria: 

Autorità: 

TAR CAMPANIA Napoli 2 aprile 2012

* DIRITTO URBANISTICO - Vigilanza sull’attività edilizia - Irrogazione delle sanzioni - Competenza dei dirigenti comunali - Sussiste - Abuso edilizio - Potere repressivo - Costituisce atto dovuto della P.A - Possibilità di non procedere alla rimozione delle parti abusive - Eventualità - Impossibilità al ripristino dello stato dei luoghi - Istanza ex art. 36 d.P.R. n. 380/2001 - Presentata successivamente all’ordinanza di demolizione - Efficacia dell’atto sanzionatorio - Sospensione temporanea - Fattispecie - Artt. 27, 31, 33, 34 e 36 d.P.R. n. 380/2001 - Incidenza sull’ordine di demolizione - Esclusione - BENI CULTURALI ED AMBIENTALI - Abuso edilizio - Ordinanza di demolizione - Area vincolata - Parere della Commissione Edilizia Integrata - Necessità - Esclusione - PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO - Provvedimento amministrativo - Motivazione per relationem - Richiamo ad atti istruttori o pareri - Mera indicazione degli estremi di tali atti - Sufficienza - DIRITTO PROCESSUALE AMMINISTRATIVO - Principio cd. dispositivo con metodo acquisitivo - Documenti formati o custoditi dalla P.A. - Impossibilità di accesso immediato da parte del privato - Art. 2967 c.c. - Allegazione di un principio di prova da parte del ricorrente - Sufficienza - Onere di fornire la prova contraria - Spetta alla P.A. - Fattispecie.

Categoria: 

Autorità: 

TAR CAMPANIA Napoli Sez.1^ 28 marzo 2012

* SICUREZZA IN GENERE - Misure per il coordinamento della lotta contro la delinquenza mafiosa - Divieto o sospensione appalti - Procedure ad evidenza pubblica - Principi regolatori - Deroga ex art. 12, d.P.R. n. 252 del 1998 - Finalità - PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO - Comunicazione di avvio del procedimento - Provvedimenti relativi ad informazioni prefettizie - Tutela antimafia - Necessità - Esclusione - APPALTI - Esclusione dalla gara - Accertamento dell’illegittimità della partecipazione - LEGITTIMAZIONE PROCESSUALE - Concorrente escluso - Non sussiste.

Categoria: 

Autorità: 

TAR CAMPANIA Napoli 27/03/2012

* DIRITTO URBANISTICO - Volume tecnico - Non computabile nel calcolo della volumetria massima consentita - Opere edilizie prive di propria autonomia funzionale - Applicabilità - BENI CULTURALI ED AMBIENTALI - Esecuzione di opere in assenza di permesso di costruire in sanatoria - Accertamento da parte della P.A. - Demolizione - Deve essere disposta - Valutazione della sanabilità delle opere - Irrilevanza - Abuso edilizio - Ordinanza di demolizione - Atto dovuto e vincolato - Motivazione ulteriore del provvedimento demolitorio - Necessità - Esclusione - Ordinanza di demolizione - Intervenuta a distanza di tempo dall’abuso - Inerzia della P.A. - Affidamento del privato - Motivazione ulteriore - Necessità - Atto dovuto e vincolato - Motivazione ulteriore del provvedimento demolitorio - Necessità - Esclusione - Artt.3 10, 22, 27, 31, 36 e 37 d.lg. n. 380/2001 - Art. 149 d.lg. n. 42/2004 - PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO - Abuso edilizio - Provvedimenti repressivi - Comunicazione di avvio del procedimento amministrativo - Necessità - Esclusione - Fattispecie.

Categoria: 

Autorità: 

TAR MARCHE – 9 marzo 2012

* RIFIUTI – Art. 199 d.lgs. n. 152/2006 – Regioni – Limitazione alla libera circolazione di rifiuti speciali – Presupposti – Divieto di limitazioni generalizzate - PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Conferenza di servizi – Mancato preventivo accertamento dell’effettivo potere dei soggetti intervenuti – Vizio di legittimità – Esclusione.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO – 8 marzo 2012

* PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO -  AREE PROTETTE – Apprezzamenti discrezionali – Perimetrazione di un Parco naturale – Principio dell’insindacabilità nel merito – Evoluzione – Parametri di attendibilità della valutazione (discrezionalità tecnica) e di non arbitrarietà della scelta (discrezionalità amministrativa).

Categoria: 

Autorità: 

TAR LOMBARDIA, Brescia – 16 novembre 2011

* LEGITTIMAZIONE PROCESSUALE – Ente locale – Legittimazione ad agire in materia ambientale – Sussistenza – Fondamento - VIA, VAS E AIA – VAS – Trasformazione in polo logistico di circa 400.000 m2 di area agricola – Riconducibilità all’ipotesi di esclusione di cui all’art. 6, c. 3 d.lgs. n. 152/2006 (uso di piccole aree a livello locale) - Esclusione – Progetti con impatti significativi e negativi sull’ambiente – Art. 6, c. 5 d.lgs. n. 152/2006 – Sottoposizione a VIA – Art. 11, c. 5 d.lgs. n. 152/2006 – Mancanza della VAS – Vizio degli atti successivi - Artt. 6 e 11 d.lgs. n. 152/2006 – Individuazione dell’autorità competente alla VAS pochi giorni prima dell’approvazione del piano – Illegittimità - DIRITTO URBANISTICO – Variante per insediamenti produttivi – Preventiva ricognizione del fabbisogno di nuovi impianti – Necessità - PTCP – Portata immediatamente precettiva sul regime giuridico dei suoli - PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Illegittimità degli atti amministrativi emanati in posizione di conflitto di interessi – Prova di resistenza o verifica di pregiudizi in concreto – Necessità – Esclusione.

Categoria: 

Autorità: 

TAR MOLISE, Sez. 1^ – 15 novembre 2011, n. 735

DIRITTO PROCESSUALE AMMINISTRATIVO - Ricorso incidentale – Accessorietà - Impugnazione di atti autonomamente lesivi - Ammissibilità – Non Sussiste - BENI CULTURALI E AMBIENTALI – DIRITTO DELL’ENERGIA - Vincoli paesaggistici – Provvedimento amministrativo inoppugnabile -Inibizione dei lavori di realizzazione di impianto eolico – Illegittimità – Rilevanza archeologica di un sito – Inibizione dei lavori – In assenza di un vincolo già imposto o dell’avvio del relativo procedimento di imposizione – Legittimità – Esclusione – Autorizzazione paesaggistica – Ex art. 159 del D.Lgs. 22 gennaio 2004, n. 42 – Potere della Soprintendenza – Controllo di legittimità – Sussiste – Parere di merito – Non sussiste  - Vincolo paesaggistico - Sopravvenienza - Inopponibilità del vincolo sopravvenuto agli interventi già autorizzati e per i quali è iniziata l’esecuzione - PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO  – Violazione norme che regolano il funzionamento della Conferenza di Servizi – Superamento del dissenso espresso da una amministrazione preposta alla tutela di interessi a garanzia procedimentale rafforzata – Nullità – Non sussiste. (Segnalazione e massime a cura dell'avv. Germana Cassar)

Categoria: 

Autorità: 

TAR UMBRIA - 28 ottobre 2011

* DIRITTO URBANISTICO – Impianti produttivi – Procedimenti autorizzativi – Procedimento semplificato ex art. 5 d.P.R. n. 447/1998 - Attività estrattiva – Inclusione - PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Conferenza di servizi – Comunità montana – Natura di ente preposto alla tutela dell’ambiente – Esclusione – Espressione di parere negativo - Procedimento ex art. 14 quater, c. 3, l. n. 241/1990 – Inapplicabilità

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO – 18 ottobre 2011

* APPALTI – LEGITTIMAZIONE AD AGIRE – A.T.I. – Singola impresa in associazione (mandante o mandataria) – Legittimazione ad agire in giudizio – Persistenza - PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Accesso in materia ambientale – Richiesta – Formulazione in termini eccessivamente generici  - Specifica individuazione delle matrice, fattori o misure di cui all’art. 2 d.lgs. n. 195/2005.

Categoria: 

Autorità: 

CORTE DI GIUSTIZIA CE Sez. Un. 18/10/2011 proc. da C-128/09 a C-131/09, C-134/09 e C-135/09

VIA - Valutazione dell’impatto ambientale di progetti – Ambito di applicazione – Nozione di “atto legislativo nazionale specifico” – Ratifica pura e semplice - Verifica requisiti – Competenza giudice nazionale - PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO - Partecipazione del pubblico ai processi decisionali - Accesso alla giustizia in materia ambientale - Convenzione sull’accesso alle informazioni - Art. 9, n. 2, 2005/370/CE - Convenzione di Aarhus – Portata del diritto di ricorso contro un atto legislativo - Art. 1, n.5, Dir. 85/337/CEE s.m. Dir. 2003/35/CE.

Categoria: 

Autorità: 

TAR VENETO - 13 ottobre 2011

* PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Conferenza di servizi – Principi della semplificazione procedimentale e dell’assenza di formalismi – Amministrazioni partecipanti - Trasmissione di note scritte – Validità – Redazione del verbale – Irregolarità –  Raggiungimento dello scopo - RIFIUTI – DIRITTO DELL’ENERGIA – Biomassa combustibile – Olio crudo di palma – Sottoposizione a processo di filtrazione e deacidifcazione – Mantenimento della natura di biomassa – Allegato X, parte II, sezione IV d.lgs. n. 152/2006 - VIA, VAS E AIA - Impianto di produzione di energia elettrica e termica alimentato da biomasse – Potenzialità inferiore alle soglie di cui all’allegato I del d.lgs. n. 59/2009 – Acquisizione dell’ AIA – Necessità – Esclusione.

Categoria: 

Autorità: 

TAR TOSCANA – 6 ottobre 2011

* PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Conferenza di servizi  - D.L. n. 78/2010, art. 49, c. 2, lett. f) – Abrogazione del riferimento al provvedimento finale, di cui all’art. 14-ter, c. 9 L. n. 241/1990 - Determinazione conclusiva della conferenza di servizi – Valore provvedimentale – Immediata lesività - INQUINAMENTO DEL SUOLO – Bonifica – Imposizione della misura della barriera fisica – Presupposti – Analisi comparativa tra le diverse alternative – Prescrizione dell’intervento in via d’urgenza – Irragionevolezza – D.M. n. 471/1999 – Mancata inclusione della sostanza MTBE – Integrazione analogica operata da organi consultivi (ISS) – Possibilità – Esclusione – Analisi chimica dei terreni – Concentrazione degli inquinanti – Riferimento alla totalità del campione – Illegittimità – Allegato 2 alla Parte IV – Titolo V del d.lgs. n. 152/2006 – Codici CER 19.13.07 e 19.13.08 – Rifiuti liquidi acquosi  - Acque contaminate emunte dalla falda – Natura di rifiuto – Art. 243 d.lgs. n. 152/2006 – Regime diversificato – Conseguente parificazione alle acque reflue industriali – Inconfigurabilità – Acque derivanti dalle operazioni di bonifica  destinate ad essere re-immesse nella falda – Natura di rifiuto liquido – Mantenimento.

Categoria: 

Autorità: 

Pagine