* APPALTI – Funzione proconcorrenziale delle regole di evidenza pubblica – Partecipazione delle imprese di piccole e medie dimensioni – Principio del favor partecipationis – Suddivisione dell’appalto in macro lotti aventi ad oggetto una pluralità di servizi eterogeni – Illegittimità – Preclusione alla possibile partecipazione individuale dell’impresa – Vulnus al principio del favor partecipationis – Astratta possibilità di costituire un RTI o di ricorrere all’avvalimento – Non rileva.

Il contenuto completo è disponibile solo per gli abbonati http://www.ambientediritto.it/home/abbonamenti.

Categoria: 

Autorità: