RIFIUTI - Gestione illecita di rifiuti speciali non pericolosi - Condotta di trasporto abusivo di rifiuti - Rifiuti provenienti da demolizioni edili - Responsabilità del titolare dell'impresa - Omessa vigilanza sull'operato dei dipendenti - Riferimento alla disciplina in materia di SISTRI - Erronea indicazione della norma violata - Effetti - Riqualificazione giuridica del fatto - Artt.  188, 256 d. lgs. n. 152/2006 - DIRITTO PROCESSUALE PENALE - Ricorso per cassazione - Travisamento di una prova decisiva - Fattispecie: attività di gestione di rifiuti non autorizzata.

Il contenuto completo è disponibile solo per gli abbonati http://www.ambientediritto.it/home/abbonamenti.

Categoria: 

Autorità: