CONSIGLIO DI STATO - 2 agosto 2017

* PUBBLICA AMMINISTRAZIONE - Enti locali - Scioglimento del consiglio comunale - Dimissioni contestuali della metà più uno dei consiglieri (ultra dimidium) - Art. 141, c. 1, lett. b), n. 3) del d. lgs. n. 267 del 2000  - Irregolare formazione di alcuna tra le manifestazioni di volontà da parte dei consiglieri contestualmente dimissionari - Principio del simul stabunt simul cadunt

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO, Sez. 6^ - 27 luglio 2017, n. 3759

VIA, VAS E AIA - DIRITTO DELL’ENERGIA - Elettrodotti - Interconnesione Italia-Albania - Norme in materia di VAS contenute nel codice dell’ambiente - Matrice europea dei principi - Inapplicabilità nei confronti di Stati extraeuropei - Elettrodotto interrato in corrente continua di interconnessione tra la rete di trasmissione italiana e la rete albanese - Riconducibilità alle previsioni di cui agli allegati II e III alla parte II del d.lgs. n. 152/2006 - Esclusione - Modificazioni al progetto imposte nel corso dell’iter autorizzatorio - Carattere sostanziale - Esclusione.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO - 13 luglio 2017

* PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO - Accesso - Accesso civico e accesso ex art. 22 l. n. 241/1990 - Differenza - Diritto di accesso di cui alla l. n. 241/1990 - Funzione strumentale - Tutela di preesistenti ed autonome posizioni di diritto soggettivo e interesse legittimo - Accesso a documenti sensibili a fini di tutela giurisdizionale - Allegazione in ordine all’indispensabilità dei documenti e alla stretta connessione con le esigenze difensive - Possibilità di acquisire il documento attraverso le forme processuali tipiche di cui agli artt. 211 e 213 c.p.c. - Effetti.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO, Adunanza Plenaria – 3 luglio 2017, n. 3

APPALTI – Cessione del ramo d’azienda – Automatica perdita della qualificazione – Inconfigurabilità – Valutazione in concreto dell’atto di cessione – Impresa cedente - Accertamento positivo effettuati dalla SOA  in ordine al mantenimento dei requisiti di qualificazione – Conservazione dell’attestazione senza soluzione di continuità.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO - 6 giugno 2017

* RIFIUTI – Fanghi di depurazione – Riutilizzo in agricoltura – Regione Sardegna – Direttiva regionale per la gestione e autorizzazione all’utilizzo dei fanghi – Necessità della previa autorizzazione dell’impianto di depurazione – Legittimità – Divieto di utilizzo non ancorato alla indicazione dei limiti di concentrazione di sostanze pericolose – Illegittimità.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO - 17 maggio 2017

* DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Ordine di demolizione di un immobile colpito da sequestro penale – Nullità – Misure di cui all’art. 31, cc. 3 e 4 bis d.P.R. n. 380/2001 – Carattere sanzionatorio – Sequestro penale -  Difetto dell’elemento psicologico della violazione – Immobile abusivo sottoposto a sequestro – Istanza di dissequestro ai fini della demolizione – Non può esigersi.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO - 3 maggio 2017

* DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – INQUINAMENTO ACUSTICO – Apposizione di pannelli fonoassorbenti lungo un tratto autostradale – Qualificazione dell’intervento come manutenzione straordinaria – Accorgimenti, miglioramenti, addizioni resi opportuni dallo sviluppo tecnologico o imposti da sopravvenute disposizioni normative – Progetto per l’apposizione di pannelli fonoassorbenti lungo un tratto autostradale – Sottoposizione a VIA o a VAS – Esclusione.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO - 27 aprile 2017

* APPALTI – Gravi illeciti professionali – Definizione della sola fase cautelare del giudizio contro un atto di risoluzione adottato da  altra stazione appaltante – Esclusione del concorrente – Illegittimità – Elencazione di cui all’art. 80, c. 5, lett. c) d.lgs. n. 50/2016 – Natura esemplificativa – Stazione appaltante – Valutazione discrezionale della precedente risoluzione – Inconfigurabilità – Motivi di esclusione facoltativi contemplati dall’art. 57, paragrafo 4 della direttiva 2014/24/UE – Dimostrazione - Rinvio a qualsiasi mezzo idoneo – Decisione giurisdizionale definitiva (art. 80, c. 5, lett. c d.lgs. n. 50/2016) – Compatibilità con il diritto comunitario.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO, Sez. 4^ - 19 aprile 2017, ord. n. 1830

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Annullamento di un provvedimento amministrativo illegittimo (concessione in sanatoria) -  Decorso di un considerevole lasso di tempo – Art. 21-nonies l. n. 241/1990, come introdotto dall’art. 99 l. n. 15/2005 – Motivazione in ordine alla sussistenza di un interesse pubblico – Rimessione all’Adunanza Plenaria.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO, Sez. 4^ - 27 marzo 2017, n. 1392

VIA, VAS E AIA – Giudizio di compatibilità ambientale – Discrezionalità amministrativa – Sindacato del giudice amministrativo – Limiti – Opere distinte collegate da vincolo teleologico – VIA autonoma – Giudizio positivo di compatibilità ambientale subordinato all’ottemperanza di prescrizioni – Legittimità – Legge nazione – Inserimento di un’opera tra quelle aventi carattere strategico – Opzione zero – Non valutabilità – Consiglio dei Ministri – Superamento del dissenso – Valutazioni tecniche emerse – Motivazione per relationem – Rischio di incidente rilevante – Impianto escluso dal campo di applicazione del d.lgs. n. 334/1999 – Fattispecie: “trans adriatic pipeline-TAP” - Principio di precauzione – Limiti - BOSCHI – Suolo boschivi interessati da incendi – Divieto di edificazione e modificazione della precedente destinazione di piano – Art. 10 l. n. 353/2000 – Opere interrate – Inapplicabilità.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO – 17 marzo 2017

* APPALTI – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Accesso agli atti relativi a procedure di evidenza pubblica – Art. 53 d.lgs. n. 50/2016 – Esigenza di riservatezza degli offerenti – Fisiologica dinamica dell’accesso a procedura conclusa – Riferimento al segreto commerciale – Tutela della riservatezza commerciale ex art. 24 l. n. 241/1990 – Differenza.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO – 8 marzo 2017

* INQUINAMENTO DEL SUOLO – Messa in sicurezza del sito – Misura di prevenzione dei danni – Precauzione gravante sul proprietario o detentore del sito – Accertamento del dolo o della colpa – Non è richiesto – Principio “chi inquina paga” – Accezione comunitaria – Direttiva 2004/35/CE – Disposizioni nazionali che non facciano espresso riferimento al dolo o alla colpa.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO - 16 febbraio 2017

* DIRITTO DEMANIALE – Concessione di beni del demanio marittimo economicamente contendibili – Procedura ad evidenza pubblica – Non è richiesta – Ragioni – Art. 37 cod. nav. – Principi di trasparenza, imparzialità e rispetto della par condicio – Meccanismo pubblicitario preventivo della concessioni in scadenza – Onere istruttorio e motivazionale.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO - 13 febbraio 2017

* PROCESSO AMMINISTRATIVO – Inesistenza della procura  - Norma di sanatoria di cui all’art. 182 c.p.c. – Decadenze specificamente comminate dal codice del processo amministrativo - DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Piano casa – L. r. Toscana n. 24/2009 - Complesso di più unità abitative – Condominio – Limiti di superficie.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO - 9 febbraio 2017

* INQUINAMENTO – RIFIUTI – Autorizzazione unica ambientale (AUA) – Banca dati nazionale unica della documentazione antimafia – Informative antimafia – Rapporti con la pubblica amministrazione – Mere autorizzazioni, concessioni e contratti – Art. 2, c. 1, lett. c)  l. n. 136/2010 – Prefetto – Comunicazioni e informazioni antimafia – Art. 91, c. 1, 88, c. 2 e 89 bis d.lgs. n. 159/2011.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO - 25 gennaio 2017

* DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – INQUINAMENTO ACUSTICO – SOSTANZE PERICOLOSE – Piano integrato di intervento – Parco pubblico e scuola materna – Incompatibilità acustica – Situazione di pericolo derivante da rischio di incidente rilevante – Annullamento in autotutela – Legittimità.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO - 29 dicembre 2016

* DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Approvazione di un piano attuativo di iniziativa privata – Comune – Discrezionalità valutativa – Valutazione di opportunità – Contrasto con le nuove scelte del piano regolatore generale in corso di formazione - VIA, VAS E AIA –  Art. 11, c. 3 d.lgs. n. 152/2006 – PIano Urbanistico - VAS - Deve precedere l'approvazione del piano urbanistico - AREE PROTETTE – Ente Parco - Nulla osta di cui all’art. 13 l. n. 394/1991 – Iter di formazione di un piano attuativo – Non è richiesto – Rilascio del singolo titolo edilizio.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO - 16 dicembre 2016

* RIFIUTI – Impianti di smaltimento dei rifiuti – Aree non idonee – Vuoto normativo determinato dalla mancata attuazione delle prescrizioni di cui all’art. 195, c. 1, lett. p) d.lgs. n. 152/2006 – Regione Lombardia – Programma regionale di gestione dei rifiuti – Individuazione del “fattore di pressione” – Criterio negativo di localizzazione – Straripamento di potere – Inconfigurabilità - Artt. 195, 1196 e 199 d.lgs. n. 152/2006 – Compatibilità - Programma regionale di gestione dei rifiuti – Natura di atto regolamentare  - Esclusione – VIA, VAS E AIA – Autorità competente in materia di VAS in sede regionale – Art. 7 d.lgs. .n 152/2006 – Necessità di individuazione con legge regionale – Esclusione.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO - 16 dicembre 2016

* VIA, VAS E AIA – VIA – Studio di impatto ambientale – Artt. 21 e 23 d.lgs. n. 152/2006 – Artt. 5 e 8 l.r. Puglia n. 11/2001 – Prospettazione di alternative progettuali – Proponente – Composizione del Comitato per la VIA – Art. 28 l.r. Puglia n. 11/2001 – Decesso di taluno dei componenti – Paralisi dell’organo collegiale - Esclusione - PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Principio tempus regit actum.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO, Sez. 3^ - 29 novembre 2016, n. 5026

APPALTI – Revoca dell’aggiudicazione e recesso – Stipula del contratto – Revoca dell’aggiudicazione legittima – Ragioni di interesse pubblico – Legittimo affidamento – Motivazione – Gare soggette alla disciplina del d.lgs. n. 50/2016 – Assoluta inidoneità della prestazione inizialmente richiesta dall’Amministrazione – Comunicazione di avvio del procedimento – Art. 7 L. n. 241/1990.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO, Sez. 3^ – 25 novembre 2016, n. 4994

APPALTI -  Rito accelerato per le impugnazioni delle ammissioni ed esclusioni, previsto dall’art. 120, c. 6 bis c.p.a., introdotto dall’art.204 d.lgs. n. 50 del 2016 – Applicabilità alle sole impugnazioni pronunciate dell’ambito del rito “superspeciale”, di cui al medesimo art. 120, c. 6 bis – Ammissione alla (ed esclusioni dalla) procedura – Norme processuali introdotte dall’art. 204 d.lgs. n. 50/2016 – Applicabilità alle solo procedure bandite dopo l’entrata in vigore del nuovo codice appalti.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO - 21 novembre 2016

* DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Trasferimento di cubatura – Art. 2643, n. 2 bis c.c. – Rinvio ai limiti di cui alle normative statali o regionali o agli strumenti di pianificazione – Zona omogenea – Indice territoriale – Diniego per mancato rispetto dell’indice edificatorio fondiario del lotto beneficiario – Illegittimità – Rilascio del titolo abilitativo – Comune – Verifica del rispetto dei rapporti privatistici – Limiti.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO – 15 novembre 2016

* DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Edificazione – Proposizione del ricorso – Termine – Dies a quo – Decorrenza – Contestazione dell’an o del quomodo dell’edificazione – Obbligo di esposizione del cartello dei lavori – Finalità – Prova presuntiva della conoscenza del provvedimento da parte del ricorrente – Permesso di costruire - Richiesta di accesso – Idoneità ex se a far differire i termini di proposizione del ricorso – Esclusione – “Piena conoscenza” del provvedimento impugnabile – Nozione.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO - 11 novembre 2016

DIRITTO DELL’ENERGIA – Autorizzazione unica all’esercizio di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili – Amministrazione preposta alla tutela del paesaggio – Assenso espresso all’interno della conferenza di servizi – Contestuale avvio di un procedimento di dichiarazione di notevole interesse culturale atto ad impedire l’attività autorizzata – Illegittimità.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO - 3 novembre 2016

* DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – SCIA – Terzo – Proposizione di azione giurisdizionale – Termine – Decorrenza – Individuazione – Denuncia del terzo – Potere inibitorio esercitato dall’amministrazione – Requisiti che giustificano l’autotutela amministrativa – Limite - Termine di trenta (o sessanta) giorni previsto dall’art. 19 della L. n. 241/1990.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO - 31 ottobre 2016

* INQUINAMENTO ATMOSFERICO – Gas a effetto serra - Sistema di scambio di quote di emissione – Disciplina comunitaria e nazionale – Definizione di “nuovo entrante” – Dir. 2003/87/CE – D.lgs. n. 216/2006 - PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – PROCESSO AMMINISTRATIVO – Giudicato - Attività amministrativa discrezionale – Effetto conformativo - Nuove ragioni ostative al soddisfacimento della pretesa azionata – Adozione di un secondo diniego – Presunzione di elusione del giudicato.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO – 28 ottobre 2016

* DIRITTO DELL’ENERGIA – Istanza di autorizzazione unica di cui all’art. 12 d.lgs. n. 387/2003 – Disponibilità dell’area su cui realizzare l’impianto – Favor previsto dall’art. 12, 4 bis del d.lgs. n. 387/2003 – Interpretazione autentica  ex art. 65, c. 5 d.l. n. 1/2012 – Riferimento esclusivo agli impianti alimentati a biomasse.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO, Sez. 4^ – 27 ottobre 2016, n. 4528

APPALTI – Art. 120, c. 6 bis cod. proc. amm., introdotto dall’art. 204 d.lgs. n. 50/2016 – Proposizione dell’ appello – Termine di 30 gg. – Sentenza conseguente all’impugnazione di un provvedimento di aggiudicazione – Non rientra – Art. 216 d.lgs. n. 50/2016 – Termine inziale di applicazione delle disposizioni del nuovo codice appalti.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO - 24 ottobre 2016

* DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Art. 86 l.r. Veneto n. 61/1985 – Oneri di urbanizzazione - Scomputo – Differenza rispetto allo sconto – Lottizzazione convenzionata – Scomputo degli oneri di urbanizzazione secondaria – Cessione delle aree – Monetizzazione – Contributi per le spese di urbanizzazione e contributi dovuti per monetizzazione di aree standard – Scomputo dai primi dell’importo dei secondi – Limiti.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO - 20 ottobre 2016

* DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Impugnazione di titoli edilizi – Titolari di immobili ubicati nella zona – Stabile collegamento – Interesse e legittimazione a ricorrere – Astratta prospettazione della lesione – Sufficienza – Zonizzazione – Zone F – Sottozone orientate ad attività di interesse pubblico – Attività artigianale – Non rientra - Variante semplificata – Procedimento – Art. 8 d.P.R. n. 160/2010 – Delibera del Consiglio di Comunale di approvazione della variante – Impugnazione – Notifica alla Regione – Necessità – Esclusione – Procedura semplificata di variante urbanistica – Carattere eccezionale e derogatorio.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO - 14 ottobre 2016

* DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Realizzazione di opere interne – Eliminazione e spostamenti di tramezzatura – Manutenzione straordinaria – Spostamento del servizio igienico – Riscontrata minore altezza rispetto all’altezza minima prescritta dal regolamento edilizio – Sanzione demolitoria - Illegittimità.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO - 11 ottobre 2016

* VIA, VAS E AIA – Infrastrutture strategiche – Varianti progettuali – Rinnovazione della VIA – Limiti – Procedimento diretto all’approvazione – Enti locali – Funzione consultiva ed endoprocedimentale – VIA riferita alla fase preliminare della progettazione – Disciplina comunitaria – Conformità – Valutazione VAS e VIA – Concentrazione nella VIAS (artt. 182 e ss. D.lgs. n. 163/2006)

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO – 5 ottobre 2016

* INQUINAMENTO DEL SUOLO – Siti di interesse nazionale – Procedura di bonifica – Audizione del Ministero delle attività produttive – Art. 252, c. 4 d.lgs. n. 152/2006 – Interventi di caratterizzazione, messa in sicurezza d’emergenza o definitiva, di bonifica e di ripristino ambientale  - Art. 242, c. 1 e 244, c. 2 d.lgs. n. 152/2006 – Soggetti responsabili dell’inquinamento – Causazione del danno -  Necessaria sussistenza del nesso eziologico – Misure di prevenzione e misure di riparazione - Direttiva 2004/35/CE.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO - 5 settembre 2016

* LEGITTIMAZIONE PROCESSUALE – Associazioni e comitati – Legittimazione attiva – Presupposti - DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Silenzio assenso – Applicabilità al settore dell’edilizia – Intervento dell’Amministrazione in via di autotutela – Silenzio assenso – Provvedimenti espressione di poteri discrezionali – Inapplicabilità – Interventi di razionalizzazione e riqualificazione - Volumetria premiale ex art. 5 d.l. n. 70/2011 – Applicabilità al solo patrimonio esistente.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO - 1 settembre 2016

* DIRITTO DELL’ENERGIA – Impianto FER – Lavori di scavo – Indice di lesività – Esclusione – Ragioni – Termine di impugnazione degli atti autorizzatori – Aerogeneratori con potenza pari a kW 200 – Regime di DIA – Esclusione - §§ 11) e 12) delle linee-guida ex DM 10 settembre 2010 – Sentenza Corte Cost. n. 107/2011 – Attività di produzione di energia – Unicità del centro di interesse – Indici – Valutazione complessiva – Impianti eolici che soggiacciono all’Autorizzazione unica ex art. 12, c. 3, d.lgs. n. 387/2003 – Misure per il corretto inserimento e la mitigazione degli effetti nocivi – All. 4) D.M. 10/09/2010 – Verifica di assoggettabilità – Art. 9 bis, c. 2 l.r. Basilicata n. 8/2012 (come modificata dalla l.r. n. 7/2014)

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO - 31 agosto 2016

* AMBIENTE IN GENERE – Principio di precauzione – Pericoli non suffragati da evidenze scientifiche – - Amministrazione - Facoltà - AREE PROTETTE – Aree marine e costiere protette - Attività di coltivazione di idrocarburi – Divieto – Art. 35 d.l. n. 83/2012 – Procedimenti concessori in corso alla data di entrata in vigore del d.lgs. n. 128/2010 – Fattispecie - VIA, VAS E AIA – Interventi soggetti a VIA statale – Parere regionale – Natura.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO - 11 luglio 2016

* VIA, VAS E AIA – BENI CULTURALI E AMBIENTALI – Procedimento di valutazione di impatto ambientale  - Espressione del giudizio su profili di carattere paesaggistici – Paesaggio e ambiente – Profili di stretta connessione - DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA -  Pozzo per la ricerca nel sottosuolo di giacimenti di idrocarburi - Riconducibilità alla nozione di volume tecnico o di opera precaria – Esclusione – Strumenti pianificatori - Prescrizioni a tutela dell’interesse paesaggistico – Variante previsto dalla L. 239/2004 – Applicabilità ai soli vincoli di carattere urbanistico.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO – 28 giugno 2016

* PROCESSO AMMINISTRATIVO – Procura a margine – Persona giuridica – Sottoscrittore non coincidente con il titolare dell’azione proposta – Identificazione – Legittimazione ad agire in qualità di legale rappresentante – Soggetto titolare dell’interesse sostanziale dedotto in giudizio - DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Piano regolatore generale – Natura di atto amministrativo generale – Impugnazione – Configurabilità di controinteressati – Esclusione - VIA, VAS E AIA – Determinazioni in punto di VAS – Impugnazioni – Combinazione della nozione di residenza con quella di proprietà – Attualità e specificità dell’interesse all’impugnazione – Procedura  di VAS – Scopo – Contestualità con l’elaborazione del Piano – Fase di consultazioni – Predisposizione del rapporto ambientale – Artt. 5 e 13 d.lgs. n. 152/2006 – Analisi degli “impatti” – Effetto combinato delle trasformazioni progettate, cumulativamente considerate - DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA -   Piano di Governo del Territorio – Art. 8 l.r. Lombardia n. 12/2005 – Tripartizione – Limiti.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO - 8 giugno 2016

* APPALTI – Esclusione da una gara per mancato possesso di un requisito di partecipazione – Previa comunicazione di avvio del procedimento – Non è necessaria – Art. 38, lett. f), d.lgs. n. 163/2006 – Grave negligenza o malafede nell’esecuzione delle prestazioni affidate in pregressi rapporti – Giudizio afferente la fase negoziale – Giudizio relativo all’esercizi odi poteri amministrativi – Giurisdizione - PROCESSO AMMINISTRATIVO – Cognizione incidentale del giudice amministrativo – Fatti che la parte ha deliberatamente omesso di sottoporre alla cognizione principale del giudice civile – Limiti.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO, Adunanza Plenaria – 25 maggio 2016, n. 10

APPALTI – PROCESSO AMMINISTRATIVO – Accertamento inerente la regolarità del DURC – Giudice amministrativo adito per la definizione di una controversia avente ad oggetto l’affidamento di pubblici lavori  - Giurisdizione – Sussiste – DURC – Art. 31, c. 8 d.l. n. 69/2013 – Preavviso di DURC negativo - Regolarizzazioni postume della posizione previdenziale – Non sono consentite.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO, Sez. 4^ - 18 maggio 2016, n. 2006

DIRITTO DELL’ENERGIA – Ammissione alle tariffe incentivanti – D.M. 5/5/2011 e D.lgs. n. 28/2011 – Falsità e non veridicità dei dati o documenti forniti – Rilevanza delle violazioni al fine del riconoscimento dell’incentivo – Istruttoria - Presupposto per l’emanazione dei provvedimenti di decadenza.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO - 3 maggio 2016

* APPALTI – Comunicazioni tra stazione appaltante e concorrenti – Art. 77, c. 5, d.lgs. n. 163/2006 – Amministrazioni tenute all’osservanza delle disposizioni del Codice dell’amministrazione digitale – Utilizzo della posta elettronica certificata - Eterointegrazione del bando – Subprocedimento di verifica dei requisiti ex art. 48 d.lgs. n. 163/2006 – Disposizioni sulla “decertificazione” – Dispensa del concorrente dalla presentazione della documentazione richiesta – Inconfigrabilità – Ragioni.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO - 3 maggio 2016

* ACQUA E INQUINAMENTO IDRICO – Artt. 124, c. 10 e 101, c. 1, d.lgs. n. 152/2006 – Progressivo e permanente adeguamento degli scarichi ai valori limite – Nuova autorizzazione – Scarichi convogliati nella rete fognaria – Prescrizione del rispetto dei limiti previsti per gli scarichi in acque superficiali – Legittimità.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO - 3 maggio 2016

APPALTI – Requisiti di moralità professionale – Dichiarazione mendace – Stazione appaltante – Dato oggettivo dell’esistenza di un precedente rilevante alla data della domanda di partecipazione – Fattispecie: Irritualità della notifica di un decreto penale di condanna con conseguente mancata conoscenza della sua esistenza da parte del concorrente – Dichiarazioni autocertificative – Esistenza di precedenti penali a proprio carico – Onere di procedere a visura di tutte le iscrizioni esistenti nel casellario giudiziale – Condanne assistite dal beneficio della non menzione – Avvalimento - False dichiarazioni – Esclusione del concorrente – Art. 45 dir. 2004/18/CE – Stati membri – Definizione delle condizioni di applicazione della norma – Estensione alle informazioni concernenti le imprese ausiliarie – Requisiti di moralità professionale – Art. 38, c. 1 d.lgs. n. 163/2006 – Possesso senza soluzione di continuità per tutta la durata della gara –  Contrasto con l’art. 45, par. 2 dir. 2004/18/CE – Inconfigurabilità - Consorzi – Principio di immodificabilità dei partecipanti – Designazione di impresa diversa da quella indicata in sede di offerta – Preclusione.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO - 21 aprile 2016

* RIFIUTI – Regione Umbria – Indennità di disagio – Art. 41, c. 1 l.r. Umbria n. 11/2009 – Nozione  - Fattispecie: comuni che hanno titolo a conferire in una discarica e che si vedono, per un diverso uso di quella discarica, ridotta la capacità di fruirne – Indennità di disagio – Componente del calcolo della tariffa di conferimento – Rifiuti speciali e rifiuti urbani – Conferimento – Diverso trattamento tariffario.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO - 21 aprile 2016

* RIFIUTI – Regione Valle d’Aosta – Rivisitazione degli intenti regionali in merito alla politica di gestione dei rifiuti – Revoca delle procedure d’appalto di affidamento del servizio di gestione integrata dei rifiuti – Deliberazioni nn. 1242/2014, 667/XIV e 2452/2014 – Direttiva 2008/98/Ce – L.r. Valle d’Aosta n. 22/2015  - Impianti di incenerimento – Fabbisogno residuo nazionale - Macroarea Nord Italia.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO - 5 aprile 2016

* CACCIA E PESCA – Caccia – Controllo delle specie di fauna selvatica - Art. 19, c. 2 L. n. 157/1992 – Art. 17, c. 2 l.r. Veneto n. 50/1993 – Previo esperimento di metodi ecologici – Parere dell’ISPRA – Locuzione “di norma” – Interpretazione – Precedente parere reso su piano scaduto – Sufficienza – Esclusione.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO - 31 marzo 2016

* APPALTI - Servizi attinenti l’architettura e l’ingegneria – Requisiti di partecipazione – Art. 263 d.P.R. n. 207/2010 – Svolgimento di servizi di cui all’art. 252, relativi ai lavori, appartenenti ad ognuna delle classi e categorie dei lavori cui si riferiscono i servizi da affidare – Importo richiesto dalla stazione appaltante – Sommatoria di sue distinti servizi.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO, Sez. 5^ - 31 marzo 2016, n. 1274

VIA, VAS E AIA – Procedimento di VIA – Utilità socio economica del progetto – Carattere recessivo rispetto agli elementi che compongono l’ambiente – DIRITTO DELL’ENERGIA – Impianti alimentati da fonti rinnovabili - Linee guida (D.M. 10 settembre 2010 – Inserimento nel territorio – Requisiti indicati al punto 16.1, lett. d) – Elemento per la valutazione positiva – Discrezionalità della P.A. – Giudizio di compatibilità ambientale – Discrezionalità amministrativa – Sindacato del giudice amministrativo – Limiti – Impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili – Localizzazione in zona agricola – Valutazione discrezionale dell’amministrazione – Procedimento di autorizzazione unica – Procedura di VIA – Carattere autonomo.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO, Sez. 5^ - 17 marzo 2016, n. 1090

APPALTI – Appalti di lavori – Indicazione degli oneri di sicurezza aziendale – Sentenza Ad. Plen. n. 9/2015 – Esclusione del soccorso istruttorio nei casi di offerta anteriore alla pubblicazione della sentenza – Compatibilità con i principi di legittimo affidamento e certezza del dritto – Rimessione all’Adunanza Plenaria.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO - 16 marzo 2016

* LEGITTIMAZIONE PROCESSUALE – Realizzazione di un’opera sul territorio di un comune limitrofo – Amministrazione comunale – Legittimazione – Prova puntuale della concreta pericolosità – Non è necessaria - CAVE E MINIERE – DIRITTO URBANISTICO – Destinazione agricola di un’area – Attività estrattiva – Compatibilità – Strumenti urbanistici – Disciplina della materia estrattiva – Estraneità.

Categoria: 

Autorità: 

Pagine