TAR PUGLIA, Bari – 9 ottobre 2018

* APPALTI – Possesso dei requisiti di capacità economica e finanziaria – Periodo di attività documentabile – Art. 84, c. 4, lett. b) d.lgs. n. 50/2016 – Decennio antecedente alla data di sottoscrizione del contratto con la SOA Art. 90 d.P.R. n. 207/2010 – Riferimento al quinquennio antecedente l’indizione della gara - Antinomia normativa - Soluzione.

Categoria: 

Autorità: 

TAR BASILICATA - 6 ottobre 2018

* VIA, VAS E AIA – Valutazione di impatto ambientale – Grandi opere avviate alla daa di entrata in vigore del d.lgs. n. 50/2016 – Richiamo all’art. 182 del d.lgs. n. 163/2006 – Distinte procedure – Infrastrutture e insediamenti produttivi soggetti a VIA statale o regionale – Competenza del CIPE – Ambito di competenza dello Stato o della Regione – Rinvio dinamico agli allegati II e III alla parte seconda del d.lgs. n. 152/2006.

Categoria: 

Autorità: 

TAR PUGLIA, Bari – 5 ottobre 2018

DIRITTO DELL’ENERGIA – Regione Puglia – D.M. 10/09/2100 – Deliberazione G.R. Puglia n. 3029/2010 - Documentazione da presentare congiuntamente alle istanze di costruzione di impianti di energia prodotta da fonti rinnovabili – Carenza della documentazione prescritta – Termine di trenta giorni – Inutile decorso – Decadenza.

Autorità: 

TAR SICILIA, Palermo - 1 ottobre 2018

* PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – PROCESSO AMMINISTRATIVO – Accesso – Rito accelerato – Richiesta di misure cautelari monocratiche e ante causam – Compatibilità – Accesso generalizzato agli atti amministrativi – Esplicitazione della motivazione – Non è richiesta – Bisogni conoscitivi privati, egoistici o emulativi – Preclusione – Opposizione del controinteressato – Valutazione della P.A – Trattamento dei dati – G.D.P.R. – Nozione di dato personale – Riferimento a persone giuridiche – Esclusione.

Autorità: 

TAR PUGLIA, Bari – 1 ottobre 2018

APPALTI – Raggruppamenti temporanei – Quota percentuale minima dei requisiti di qualificazione e/o di capacità che deve essere posseduta da ciascun operatore economico riunito in raggruppamento temporaneo – Non è prescritta – Mancata definizione della soglia minima da parte della stazione appaltante – Mandatario – Indicazione del 100% del requisito prescritto – Legittimità.

Categoria: 

Autorità: 

TAR CAMPANIA, Salerno - 27 settembre 2018

APPALTI – Raggruppamenti d’impresa – Art. 83, c. 8 d.lgs. n. 50/2016 – Specificazione nel bando della misura di partecipazione – Dato eventuale – Mancata previsione – Conseguenza – Modifica della percentuale di partecipazione – Ipotesi di modifica soggettiva del concorrente – Inconfigurabilità – Dichiarazione correttiva – Soccorso istruttorio.

Categoria: 

Autorità: 

TAR LOMBARDIA, Milano - 27 settembre 2018

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Lotto edificabile – Nozione – Profilo dominicale – Irrilevanza – Rilascio della concessione edilizia – Concreta delimitazione – Esercizio della pianificazione – Funzione perequativa – Ampio potere discrezionale – Aspettativa qualificata del privato a mantenere la volumetria preesistente – Esclusione - VIA, VAS E AIA – Vas – Procedimento autonomo rispetto alla procedura di pianificazione – Esclusione – Autorità competente – Organo o ufficio interno alla stessa autorità procedente – Legittimità.

Categoria: 

Autorità: 

TAR CAMPANIA, Napoli – 24 settembre 2018

* DIRITTO URBANISTICO - EDILIZIA – Annullamento d’ufficio – Art. 21 nonies, c. 1 l. n. 241/1990 - Termine di 18 mesi – Applicabilità alla DIA – Atti adottati anteriormente alla novella ci cui alla l. n. 124/2015 – Decorrenza del termine – Operatività del “termine ragionevole” – Sforamento – Motivazione rafforzata – Contrasto tra planimetrie/grafici e relazioni descrittive di un piano o di un titolo edilizio – Preminenza – Individuazione.

Categoria: 

Autorità: 

TAR BASILICATA – 22 settembre 2018

* APPALTI – Requisiti di partecipazione – Art. 87 d.lgs. n. 50/2016 – Dimostrazione - Strumenti – Disciplinare di gara – Indicazione della facoltà di provare i requisiti prescritti tramite produzione di certificato rilasciato da organismo stabilito in altro Stato membro – Omissione – Produzione del certificato di organismo non accreditato – Esclusione – Illegittimità.

Categoria: 

Autorità: 

TAR BASILICATA – 18 settembre 2018

* APPALTI – Commissione giudicatrice – Art. 77 d.lgs. n. 50/2016 - Scelta dei commissari  - Requisito dell’esperienza – Significato – Commissario di gara – Cause ostative alla nomina e di incompatibilità – Interpretazione estensiva o per principi – Preclusione – Concessione di servizi – Criteri di aggiudicazione – Art. 95 d.lgs. n. 50/2016 – Inapplicabilità.

Categoria: 

Autorità: 

TAR TOSCANA - 18 settembre 2018

DIRITTO DELL’ENERGIA – BENI CULTURALI E AMBIENTALI – Installazione di pannelli fotovoltaici – Diniego di autorizzazione paesaggistica – Puntuali e analitiche ragioni del diniego – Favor legislativo per gli impianti di produzione di energia da fonte rinnovabile – Salvaguardia indiretta dei valori paesaggistici

Categoria: 

Autorità: 

TAR PUGLIA, Lecce - 17 settembre 2018

APPALTI – Proposte migliorative – Nozione – Gara da aggiudicarsi con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa – Margine di discrezionalità della stazione appaltante – Valutazione delle offerte – Valutazione dell’incertezza assoluta – Attribuzione dei punteggi – Censure – Sindacato sostitutorio – Inammissibilità.

Categoria: 

Autorità: 

TAR VALLE D’AOSTA - 17 settembre 2018

* APPALTI - Requisiti di partecipazione o criteri per il riconoscimento di un maggior punteggio - Ubicazione della sede entro una certa distanza rispetto al servizio da espletare - Clausole anticoncorrenziali - Limitazione ella libertà di stabilimento - Clausola che richieda un ufficio opertaivo nel raggio di 80 km dalla sede della stazione appaltante - Interpretazione.

Categoria: 

Autorità: 

TAR PUGLIA, Lecce - 17 settembre 2018

* BENI CULTURALI E AMBIENTALI – Trasferimento di immobile vincolato – Denuncia – Esercizio del diritto di prelazione da parte delle amministrazioni pubbliche – Termine perentorio di sessanta giorni – Violazione della Soprintendenza del dovere di comunicazione agli enti pubblici territoriali ex art. 62 d.lgs. n. 42/2004 – Effetti.

Categoria: 

Autorità: 

TAR FRIULI VENEZIA GIULIA - 14 settembre 2018

APPALTI – Indicazione dello sconto massimo possibile praticabile dal procuratore speciale – Violazione del principio di segretezza dell’offerta economica – Inconfigurabilità – Confronto a coppie – Comparazione tra i risultati dei singoli confronti a coppie – Non è contemplata – Regola della proprietà transitiva – Inapplicabilità.

Categoria: 

Autorità: 

TAR VENETO – 7 settembre 2018

PROCESSO AMMINISTRATIVO – Annullamento giurisdizionale per difetto di motivazione – Effetto conformativo – Integrità dell’ambito discrezionale affidato all’amministrazione – Nuovo esito negativo – Legittimità - BENI CULTURALI E AMBIENTALI – Tutela del paesaggio e dei beni culturali – Amministrazione competente alla gestione dei vincoli – Comparazione e bilanciamento dell’interesse paesaggistico con interessi da altra natura e spettanza – Non è dovuta.

Categoria: 

Autorità: 

TAR UMBRIA – 6 settembre 2018

* APPALTI – Procedure ristrette – Art. 61 d.lgs. n. 50/2016 – Possibilità per i soli operatori invitati di presentare un’offerta – Art. 48, c. 11 – Facoltà per l’operatore invitato di coinvolgere altre imprese mandanti temporaneamente riunite – R.T.I. – Obbligo di specificare le parti del servizio che saranno eseguite dai singoli operatori – Indicazione descrittiva o quantitativa – Principio di continuità delle operazioni di gara – Derogabilità.

Categoria: 

Autorità: 

TAR SICILIA, Catania - 5 settembre 2018

* RIFIUTI – AMIANTO – Curatore fallimentare – Qualifica di “detentore di rifiuti” – Esclusione – Ordinanze sindacali dirette alla tutela dell’ambiente – Individuazione del curatore quale destinatario a titolo di responsabilità di posizione, per effetto del precedente comportamento omissivo o commissivo dell’impresa fallita – Illegittimità – Applicabilità dei medesimi principi con riferimento alla rimozione dell’amianto.

Categoria: 

Autorità: 

TAR LOMBARDIA, Brescia - 9 agosto 2018

* INQUINAMENTO DEL SUOLO – Messa in sicurezza e bonifica di aree inquinate – Società controllata responsabile dell’inquinamento - Riorganizzazioni societarie – Passaggio a differente gruppo societario – Gruppo cedente – Obblighi di messa in sicurezza e bonifica – Art. 2560 c.c. – Gruppo acquirente – Responsabilità solidale – Limiti – Tecnica di bonifica – Scelta – Competenza dell’amministrazione – Soluzioni sperimentali – Preferenza espressa in favore di soluzioni già note – Valutazione sito-specifica – Nuove indagini e modifica dell’orientamento originario – Sito di interesse nazionale – Competenza provinciale (individuazione del responsabile) e competenza ministeriale (contenuto della bonifica) – Accordi transattivi – Competenza ministeriale.

Categoria: 

Autorità: 

TAR LOMBARDIA, Brescia – 4 agosto 2018

* INQUINAMENTO ACUSTICO – Piano di zonizzazione acustica – Impugnazione – Controinteressati – Esclusione – Pianificazione acustica – Finalità – Governo del territorio, tutela dell’ambiente e della salute – Art. 2, c. 1 lett. a) l. n. 447/95 – Cd. “preuso” – Punto di partenza – Perfetta corrispondenza tra classificazione acustica e programmazione urbanistica – Non è richiesta – Siti produttivi – Classe VI – Presenza di abitazioni – Conseguenze.

Categoria: 

Autorità: 

TAR LOMBARDIA, Brescia – 31 luglio 2018

INQUINAMENTO DEL SUOLO – Definizione di un’area quale sito contaminato – Art. 240, c. 1, lett. e) d.lgs. n. 152/2006 – Preventiva caratterizzazione – Analisi del rischio – Adempimento obbligatorio a carico del soggetto responsabile – Imputabilità dell’inquinamento – Nesso di causalità – Principio del più probabile che non – Elementi indiziari – Presunzioni semplici di cui all’art. 2727 c.c.

Categoria: 

Autorità: 

TAR CAMPANIA, Salerno - 30 luglio 2018

DIRITTO DELL’ENERGIA – Autorizzazione unica ex art. 12 d.lgs. n. 387/2003 – Determinazione della conferenza di servizi – Valenza eondoprocedimentale – Struttura dicotomica – Adozione del provvedimento finale con valenza esoprocedimentale – Rapporti – Esercizio autonomo del potere provvedimentale rimesso all’autorità procedente.

Categoria: 

Autorità: 

TAR LAZIO, Roma - 27 luglio 2018

* APPALTI – Poste italiane – Fornitura e montaggio di arredi per il Back office degli uffici postali – Riconducibilità ai settori speciali – Giurisdizione del TAR – Provvedimento di ammissione – Termine di trenta giorni per l’impugnazione – Dies a quo – Individuazione – Certificati EMAS o altri sistemi di gestione ambientale – Art. 87 d.lgs. n. 50/2016 – Impossibilità di esibire i certificati – Prove documentali ammesse – Dichiarazione sottoscritta da un professionista privato -Non riconducibilità alla categoria dei certificati ammessi dall’art. 87.

Categoria: 

Autorità: 

TAR TOSCANA - 26 luglio 2018

* DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Riscossione mediante cartella di pagamento degli oneri di urbanizzazione e applicazione delle relative sanzioni – Controversie – Giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo – Valore corrispondente alle opere di urbanizzazione primaria realizzate dal lottizzante – Scomputabilità dall’importo dovuto a titolo di oneri di urbanizzazione secondaria – Esonero dal costo di costruzione per gli immobili adibiti all’attività industriale – Magazzini di merci da trasferire ai negozi di una catena commerciale – Edificio a destinazione commerciale – Estensione dell’esonero – Esclusione – Mutamento di destinazione d’uso senza opere – Incremento del carico urbanistico – Debenza degli oneri concessori.

Categoria: 

Autorità: 

TAR SICILIA, Catania - 26 luglio 2018

* PUBBLICA AMMINISTRAZIONE - ENTI LOCALI – Contabilità-  Art. 162 d.lgs. n. 267/2000 – Entrate finalizzate esclusivamente a fronteggiare l’onere di spese specificamente determinate – Deroga al principio generale – Limiti – Fattispecie: comune in dissesto e destinazione di somme ex art. 6 l.r. Sicilia n. 5/2014 alla liquidazione dei debiti.

Categoria: 

Autorità: 

TAR SICILIA, Palermo - 25 luglio 2018

RIFIUTI – Regione siciliana – Comuni che non abbiano raggiunto la soglia d i raccolta differenziata del 30% – Ordinanza del pres. Regione siciliana del 7/06/2018 – Predisposizione degli atti necessari per avviare il trasporto e lo smaltimento fuori del territorio della Regione Siciliana – Sospensione dell’ordinanza con riferimento alla sola decadenza degli organi comunali.

Categoria: 

Autorità: 

TAR TOSCANA - 25 luglio 2018

* DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Delibera approvativa di un atto di pianificazione – Termine per l’impugnazione – Pubblicazione sul bollettino ufficiale – Pubblicazione successiva sull’albo pretorio – Effetti – Distanze tra edifici - Realizzazione di una passerella a quota superiore rispetto al colmo di un’abitazione – Art. 9 d.m. n. 1444/1968 – Applicabilità – Esclusione.

Categoria: 

Autorità: 

TAR CAMPANIA, Salerno - 25 luglio 2018

* DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Servitù di luce irregolare – Usucapibilità – Esclusione – Possibilità per il confinante di chiedere la regolarizzazione o la chiusura – Artt. 902 e 904 c.c. – Richiesta di sanatoria – Diniego opposto senza riscontrare il riconoscimento della servitù nei titoli di proprietà – Illegittimità.

Categoria: 

Autorità: 

TAR MARCHE - 24 luglio 2018

APPALTI – Project financing – Delibera di approvazione del progetto di iniziativa privata – Legittimazione all’impugnazione – Soggetti in grado di esercitare il ruolo di proponente-promotore- Opere pubbliche – Inserimento di un’opera nel programma triennale delle opere pubbliche – Effetti diretti per la comunità interessata – Suscettibilità di impugnazione – Art. 183, c. 15 d.lgs. n. 50/2016 – Interventi non presenti negli strumenti di programmazione approvati dall’amministrazione aggiudicatrice – Intepretazione – Rischio economico a carico della società - Traslazione in capo alla parte pubblica – Inammissibilità.

Categoria: 

Autorità: 

TAR CAMPANIA, Salerno - 23 luglio 2018

DIRITTO DELL’ENERGIA – Impianti minieolici – PAS – Applicabilità dell’art. 10 bis l. n. 241/1990 – Esclusione – Ragioni - Deposito della SCIA – Assenza della documentazione prescritta – Decorso del termine di 30 giorni per l’adozione dei provvedimenti inibitori – Esclusione – Principio di autoresponsabilità del dichiarante – Autosufficienza contenutistica.

Categoria: 

Autorità: 

TAR PUGLIA, Lecce - 23 luglio 2018

* RIFIUTI – APPALTI – Iscrizione all’Albo Nazionale dei Gestori Ambientali – Espletamento delle procedura necessarie per il rinnovo – Imprese certificate UNI EN ISo 14001 – Autocertificazione – Gara d’appalto - Soluzione di continuità nel possesso del requisito – Inconfigurabilità – Iscrizione all’Albo nazionale dei Gestori Ambientali - Termine per la presentazione della domanda di rinnovo – Art. 22 D.M. 120/2014 - Natura ordinatoria.

Categoria: 

Autorità: 

TAR CAMPANIA, Napoli - 23 luglio 2018

* DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA - Opere precarie – Criterio funzionale – Cessazione della necessità – Immediata rimozione – Termine di 90 giorni – Superamento - Idoneo titolo edilizio – Rilascio di concessione edilizia – Rilevanza giuridica del mezzo tecnico con cui è assicurata la stabilità del manufatto – Esclusione – Manufatto infisso o appoggiato al suolo – Stabilità e irremovibilità – Differenza.

Categoria: 

Autorità: 

TAR PIEMONTE - 20 luglio 2018

* APPALTI – Offerte – Bando di gara – Termini “pagina”, “facciata” e “foglio” – Significato – Cumulo, nella stessa persona, delle funzioni di presidente di commissione e responsabile del procedimento e soggetto aggiudicatore – Violazione dei principi di imparzialità e buona amministrazione – Inconfigurabilità – Fasi salienti della gara – Operazioni di accoppiamento tra partecipanti e offerte e di controllo della documentazione - Seduta pubblica - Successiva fase di valutazione – Seduta riservata.

Categoria: 

Autorità: 

TAR PUGLIA, Bari - 19 luglio 2018

APPALTI – Lex specialis – Pregresso svolgimento di servizi analoghi – Assimilazione con il concetto di “servizi identici” – Illegittimità – Ragioni – Iscrizione del partecipante presso la camera di commercio - Coerenza rispetto al contenuto contrattuale – Perfetta e assoluta sovrapponibilità – Non è richiesta.

Categoria: 

Autorità: 

Pagine