TAR CAMPANIA, Napoli 6 marzo 2013

* APPALTI – Aggiudicazione – Termine per la stipulazione del contratto – Art. 11, c. 9 d.lgs. n. 163/2006 – Finalità – Aggiudicatario – Atteggiamento dilatorio degli adempimento prescritti a suo carico o manifestazione della volontà di rinunciare al rispetto del termine – Affidamenti meritevoli di tutela – Insussistenza.

Categoria: 

Autorità: 

TAR VENETO 4 marzo 2013

* VIA, VAS E AIA – Procedura di screening – Provvedimento che decide sulla sottoposizione o meno di un progetto a VIA – Immediata e autonoma impugnabilità – Omessa impugnazione dell’atto finale – Irrilevanza – Attività di zincatura riconducibile al punto 3,  lettera c), terzo trattino, all. IV alla parte II, d.lgs. n. 152/2006  – Mancato utilizzo di processi chimici o elettrochimici – Area di ricarica degli acquiferi – Obbligo di VIA – Esclusione.

Categoria: 

Autorità: 

TAR FRIULI VENEZIA GIULIA 1 marzo 2013

* VIA, VAS E AIA – VIA – Prospettazione del rapporto tra costi e benefici – Onere del proponente – Art. 11 l.r. Friuli n. 43/1990 – Art. 4, c. 3 DPCM 27.12.1988 – SIA – Regione Friuli Venezia Giulia – Conformità del progetto agli strumenti urbanistici - Art. 12, 2° comma, lett. b) del DPGR Friuli Venezia Giulia  8.7.1996 n. 0245/Pres – RIFIUTI – Terre e rocce da scavo – Reimpiego – Art. 186, c. 2 d.lgs. n. 152/2006 – Approvazione del relativo progetto.

Categoria: 

Autorità: 

TAR ABRUZZO, L’Aquila 28 febbraio 2013

* APPALTI – Impugnazione degli atti di gara – Art. 120, c. 5, CPA – Termine – Decorrenza – Comunicazione dell’intervenuta aggiudicazione definitiva - Cognizione dell’aggiudicazione provvisoria – Irrilevanza – Affidamento ed esecuzione di opere e lavori pubblici – Principi di correttezza e trasparenza – Art. 2 d.lgs. .n 163/2006 – Falsa autocertificazione – Esclusione della gara – Rilevanza oggettiva – Previo accertamento del dolo o della colpa – Non è richiesto – Comunicazione all’Autorità di Vigilanza – Sanzione inibitoria – Rilevanza del dato soggettivo.

Categoria: 

Autorità: 

TAR ABRUZZO, Pescara 21 febbraio 2013

* DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Art. 16 d.P.R. n. 380/2001 – Opere di urbanizzazione a scomputo – Preventivo accordo con il Comune – Necessità – Ragioni – Realizzazione di opere di urbanizzazione in mancanza di preventiva approvazione dell’Ente locale – Ricorso all’istituto dell’indebito arricchimento – Possibilità – Esclusione – Requisito della sussidiarietà dell’azione di arricchimento senza causa – Valutazione in astratto.

Categoria: 

Autorità: 

TAR LOMBARDIA, BRESCIA 19 febbraio 2013

APPALTI – Artt. 86, c. 3 bis e 87, c. 4 d.lgs. n. 163/2006 – Oneri per la sicurezza – Oneri di sicurezza per le interferenze – Oneri da rischio specifico – Norme di ordine pubblico – Tutela di diritti fondamentali dei lavoratori – Eterointegrazione della lex specialis di gara – Mancata indicazione dei costi per la sicurezza - Sanzione dell’esclusione.

Categoria: 

Autorità: 

TAR ABRUZZO, L’Aquila 18 febbraio 2013

* VIA, VAS E AIA – Aree ricomprese in zona SIC – Assoggettamento a VIA – Procedura di screening – VIA – Valutazione anticipata – Tutela preventiva dell’interesse pubblico ambientale – Artt. 19-24 d.lgs. n. 152/2006 – Verifica di assoggettabilità – Funzione – Potenziale incidenza negativa di un intervento sul bene ambiente – Significatività – Art. 20 d.lgs. n. 152/2006 - Riscontro alle osservazioni – Interpretazione sostanzialistica.

Categoria: 

Autorità: 

TAR LAZIO, Roma 18 febbraio 2013

* DIRITTO DELL’ENERGIA – Produzione di energia da fonte fotovoltaica – Sistema incentivante - Disciplina introdotta con il d.lgs. n. 28/2011 – Quarto conto energia – Efficacia retroattiva – Esclusione – Consolidamento dell’aspettativa del privato – Sistema incentivante – Discrimen – Data di entrata in esercizio dell’impianto – “Regolazione fine” orientata alla proporzionalità e gradualità – Valore del legittimo affidamento – Legislatore – Modifica in senso sfavorevole per i beneficiari della disciplina dei rapporti di durata – Disciplina del quarto conto energia – Ragionevole differenziazione – Periodo transitorio – Registri e graduatorie – Graduale rimodulazione dell’entità delle iniziative incentivabili – Decalage del sostegno pubblico in proporzione alla riduzione del costo dei componenti – Scelte di investimento degli operatori del settore – D.lgs. n. 28/2011 – Coerente attuazione della direttiva 2009/28/CE.

Categoria: 

Autorità: 

TAR MOLISE 15 febbraio 2013

* SICUREZZA SUL LAVORO – Sicurezza delle aule scolastiche – Criteri numerici di composizione delle classi – D.P.R. n. 81/2009 – Implicita abrogazione del D.M. 18.12.1975 – Inconfigurabilità – D.lgs. n. 81/2008 – Applicabilità agli istituti scolastici – Alunni – Qualifica di “utenti del servizio” – Responsabile del servizio di prevenzione e protezione – Dimensionamento delle aule - Parametro di riferimento – D.M. 18.12.1975 – Legittimità – Art. 5, c. 2 d.lgs. n. 23/1996 - Accorpamento di più classi – Accertamento dell’incompatibilità con le esigenze di sicurezza e salubrità delle aule – Ufficio scolastico regionale – Adozione delle misure organizzative di cui al D.M. 81/2009 – Rispetto delle misure di tutela della salubrità degli ambienti di lavoro e di sicurezza dei lavoratori e degli utenti del servizio – Condizione di legittimità – Obiettivi di razionalizzazione dell’organizzazione scolastico e di contenimento della spesa – Valutazione in concreto circa le condizioni di sicurezza e salubrità degli ambienti – SICUREZZA ANTINCENDIO – Art. 5 D.M. 26 agosto 1991 – Norme di prevenzione incendi per l’edilizia scolastica – Dimensionamento delle classi – Vincolatività – Derogabilità del limite di 26 persone – Condizioni.

Categoria: 

Autorità: 

TAR CAMPANIA, Napoli 13 febbraio 2013

* DIRITTO PROCESSUALE AMMINISTRATIVO – Notificazione alle persone giuridiche – Modalità - APPALTI – Verifica dell’anomalia al di fuori dell’ipotesi di superamento della soglia – Facoltà dell’amministrazione – Criterio discrezionale – Art. 86, c. 3 d.lgs. n. 163/2006 - Valutazione di congruità delle offerte – Costi medi del lavoro – Tabelle predisposte dal Ministero del Lavoro – Parametri derogabili – Indici del giudizio di adeguatezza dell’offerta – Dimostrazione delle circostanze idonee alla riduzione dei costi – Giudizio di verifica della congruità dell’offerta – Potere tecnico-discrezionale dell’amministrazione – Sindacato del giudice amministrativo – Limiti.

Categoria: 

Autorità: 

TAR CALABRIA, Catanzaro 6 febbraio 2013

* DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Rilascio di titoli abilitativi edilizi – Diritti dei terzi – Istruttoria dell’amministrazione comunale – Limiti – Ragioni - DIRITTO PROCESSUALE AMMINISTRATIVO – PUBBLCA AMMINISTRAZIONE – Domanda di risarcimento dei danni causati da soggetti privati – Responsabilità solidale dell’amministrazione – Giurisdizione dell’AGO.

Categoria: 

Autorità: 

TAR VENETO 5 febbraio 2013

VIA VAS E AIA – Provvedimento di esclusione dalla sottoposizione alla procedura di VIA – Impugnazione – Facoltà, non onere, della parte ricorrente – Art. 29 d.lgs. n. 152/2006 – RIFIUTI – Autorizzazione di nuovi impianti di smaltimento o recupero di rifiuti speciali – Regione Veneto – Art. 16, l.r. n. 11/2010 – Casistiche non soggette all’applicazione della norma - - Deliberazione di giunta regionale n. 1210/2010 – Fattispecie.

Categoria: 

Autorità: 

TAR LOMBARDIA, Brescia 5 febbraio 2013

* APPALTI – Provvedimenti di esclusione dalle gare – Principio di tassatività – Art 46 d.lgs. .n 163/2006 – Potere di soccorso – Risultato stabilito dall’avviso di gara – Raggiungimento con formalità diverse da quelle prescritte – Avvalimento –  – Volontà di utilizzare lo strumento dell’avvalimento - Dichiarazione formale o deposito del contratto – Equivalenza.

Categoria: 

Autorità: 

TAR ABRUZZO, Pescara 4 febbraio 2013

* DIRITTO DELL’ENERGIA – Impianto fotovoltaico – Autorizzazione unica – Pubblicazione sul bollettino ufficiale regionale – Effetti nei confronti dei soggetti non direttamente coinvolti – Decorrenza del termine ex art. 41, c. 2 c.p.a. – Esclusione – Ragioni – VIA VAS E AIA – Pluralità di impianti fotovoltaici – Effetto cumulo – Del. G.R. Abruzzo nn. 244 e 426/2010 – D.M. 10.9.2010 – Presupposto.

Categoria: 

Autorità: 

TAR SICILIA, Palermo 1 febbraio 2013

* DIRITTO PROCESSUALE AMMINISTRATIVO – Art. 44 cod. proc. amm. – Ricorso – Indicazione delle parti – Incertezza assoluta – Nullità - ACQUA E INQUINAMENTO IDRICO – Gestore del servizio idrico integrato – Sindaco – Ordinanza contingibile e urgente – Divieto di interruzione della fornitura idrica nei confronti degli utenti morosi – Illegittimità

Categoria: 

Autorità: 

TAR CALABRIA, Reggio Calabria 29 gennaio 2013

* APPALTI – DIRITTO PROCESSUALE AMMINISTRATIVO – Revoca dell’aggiudicazione – Impugnazione –– Pubblicazione su un quotidiano della notizia della revoca –Decorrenza del termine – Esclusione – Ragioni – Informativa prefettizia – Appalti compresi tra il valore di 300 milioni ( di lire) e la soglia comunitaria – Discrezionalità dell’amministrazione.

Categoria: 

Autorità: 

TAR ABRUZZO, Pescara 23 gennaio 2013

* AREE PROTETTE – Attività esercitata in difformità dal piano o dal regolamento, in assenza di nulla osta – Sanzione pecuniaria – Ordine di sospensione dell’attività e di riduzione in pristino – Artt. 29 e 30 L. n. 394/1991 – Potere autonomo e distinto – Deroga al principio di specialità ex art. 9 L. n. 698/1981 – Fattispecie.

Categoria: 

Autorità: 

TAR LAZIO, Roma 19 gennaio 2013

* BENI CULTURALI E AMBIENTALI – Vincolo archeologico diretto e indiretto – Nozione – Interesse archeologico o storico-artistico – Discrezionalità tecnica e amministrativa – Limiti al sindacato giurisdizionale – Imposizione del vincolo archeologico –  Rinvenimento dei reperti – Necessità – Esclusione – Ragionevole previsione di esistenza di reperti non ancora portati alla luce.

Categoria: 

Autorità: 

TAR LAZIO, Roma 18 gennaio 2013

* DIRITTO DELL’ENERGIA – Secondo conto energia - Domande di ammissione agli incentivi – Inoltro in via telematica – Portale istituzionale del GSE – Malfunzionamento del sistema informatico – Mancanza di indicazioni da parte del GSE di modalità di inoltre alternative – Domande comunque inoltrate in data certa anteriore alla scadenza – Ammissibilità.

Categoria: 

Autorità: 

TAR SICILIA, Catania, Sez. 1^ – 17 gennaio 2013, n. 124

VIA, VAS AIA – RIFIUTI – AIA – Impianto di incenerimento di rifiuti urbani - Procedimento di rilascio dell’AIA – Equiparazione dei rifiuti speciali (ospedalieri) ai rifiuti urbani – Illegittimità - Art. 227 d.lgs. n. 152/2006 – Rifiuti sanitari a rischio infettivo – Art. 10 d.lgs. n. 254/2003 – Modalità di smaltimento (Si ringrazia l'avv. Nicola Giudice per la segnalazione)

Categoria: 

Autorità: 

TAR CAMPANIA, Napoli 17 gennaio 2013

* APPALTI – Contratti pubblici di appalto – Tassatività della forma scritta – Coattività della dichiarazione unilaterale di impegno negoziale – Sottoscrizione – Finalità – Mancanza – Invalidità e irricevibilità dellla dichiarazione di offerta – Apposizione in calce al documento – Surrogabilità con la sottoscrizione sul frontespizio o sui lembi della busta contenente l’offerta – Esclusione – Incerta imputabilità al soggetto offerente.

Categoria: 

Autorità: 

TAR PUGLIA, Bari 14 gennaio 2013

* FAUNA E FLORA – Rifugi per cani – Amministrazioni comunali – Adozione dei provvedimenti relativi alla realizzazione dei canili – Inerzia - Enti e associazioni per la protezione degli animali – Legittimazione processuale – Sussistenzaa – L.n. 281/1991 e l.r. Puglia n. 12/1995 – Realizzazione dei canili sanitari – Servizio pubblico obbligatorio.

Categoria: 

Autorità: 

TAR LAZIO, Roma 9 gennaio 2013

* RIFIUTI – Regione Lazio – Piano regionale di Gestione dei Rifiuti – Violazione dell’art.1 della Direttiva Discariche, degli artt. 4 e 13 della Direttiva Rifiuti,dell’art. 7, comma 1 del D.Lgs, 36/2003 - Tritovagliatura – Forma di pretrattamento del rifiuto indifferenziato – Inconfigurabilità  –  Circolare ministeriale Prot. GAB-2009-0014963 del 30/06/2009 – Tritovagliatura – Operazione transitoria – Previsioni del Piano – Incompatibilità – Approvazione del piano – Parere obbligatorio del CTSA – Mancata acquisizione – Vizio del provvedimento adottato.

Categoria: 

Autorità: 

TAR CAMPANIA, Salerno, Sez. 1^ - 8 gennaio 2013, n. 25

DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Art. 1, c. 3 d.P.R. n. 380/2001 – Esonero dal contributo di costruzione – Immobile destinato ad attività produttiva – Applicabilità – Esclusione – Contributo di costruzione – Doverosità in astratto – Amministrazione – Obbligo di verificare, in concreto, la sussistenza dei presupposti per l'esigibilità – Interventi di ristrutturazione senza incrementi di volumi e superfici e senza cambiamenti della originaria destinazione d'uso – Verifica dell'incidenza incrementativa sul carico urbanistico.

Categoria: 

Autorità: 

TAR LAZIO, Roma 7 gennaio 2013

* APPALTI  - Apertura in seduta pubblica delle buste contenenti l'offerta tecnica - Art. 12 D.L. n. 52/2012 – Inapplicabilità alle gare per le quali l'apertura delle buste sia avvenuta in data antecedente al 9.5.2012 – Ragioni – Conservazione dei plichi – Mancata indicazione nei verbali delle cautele adottate – Rilievo in giudizio – Precisa indicazione delle avvenute alterazioni – Necessità.

Categoria: 

Autorità: 

TAR VENETO 7 gennaio 2013

* INQUINAMENTO ACUSTICO – Limitazioni agli orari di apertura degli esercizi commerciali - Regolamento di polizia urbana che attribuisca alla giunta comunale il potere di individuare aree in cui si evidenziano fenomeni di degrado – Illegittimità – Potere attribuito al Sindaco – Applicabilità dell'art. 6 L. n. 477/1995 sull'inquinamento acustico – Esclusione.

Categoria: 

Autorità: 

TAR CAMPANIA, Napoli 29 dicembre 2012

* DIRITTO URBANISTICO – Art. 12 d.P.R. n. 380/2001 – Rilascio del permesso di costruire – Opere di urbanizzazione primaria – Valutazione riferita all'intero comparto in cui è inserito l'intervento di edificazione – Diretta realizzazione delle opere di urbanizzazione – Ammissibilità – Limiti – Rilascio dei titoli edilizi – Vizio di disparità di trattamento – Configurablità – Esclusione.

Categoria: 

Autorità: 

TAR LOMBARDIA, Brescia 28 dicembre 2012

* SICUREZZA SUL LAVORO – Infortuni sul lavoro – Risarcimento del danno - Lavoratore – Prova – Inadempimento – Nesso di causalità tra l'inadempimento e il danno - Datore di lavoro – Esclusione di responsabilità – Prova della non imputabilità del danno – Obbligo di rispettare le norme antinfortunistiche - Personale militare – Applicabilità – Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza – Nomina – Obbligo datoriale – Fondamento – Infortunio - Equo indennizzo da causa di servizio – Risarcimento del danno – Diversità – Cumulo – Possibilità.

Categoria: 

Autorità: 

TAR CALABRIA, Reggio Calabria 19 dicembre 2012

* RIFIUTI – Ordine di rimozione ex art. 192 d.lgs.n. 152/2006 – Mancata dimostrazione dell'imputabilità soggettiva del proprietario a titolo, almeno, di colpa – Illegittimità – Omessa recinzione – Configurabilità della colpa – Esclusione – Comunicazione di avvio del procedimento – Adempimento indispensabile per l'effettiva instaurazione del contraddittorio.

Categoria: 

Autorità: 

TAR CAMPANIA, Napoli 19 dicembre 2012

* VIA, VAS E AIA – VAS e VIA – Oggetto e funzione - Distinzione – VAS obbligatoria – VAS eventuale – Giudizio di assoggettamento a VAS – Profili di discrezionalità tecnica – Motivazione del provvedimento – Termine di novanta giorni ex art. 12, c. 4 d.lgs. n. 152/2006 – Natura perentoria – Esclusione – Contegno omissivo – Rimedio processuale di cui agli artt. 31 e 117 c.p.a.

Categoria: 

Autorità: 

TAR FRIULI VENEZIA GIULIA 17 dicembre 2012

* DIRITTO DELL’ENERGIA – Produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili – Favor normativo – Interessi coinvolti – Conferenza di servizi ex art. 12 dlgs. n. 387/2003 – Disciplina normativa statale – D.lgs. n. 387/2003 – Espressione di riforma economico-sociale – Prevalenza sulle competenze dalle regioni a statuto speciale.

Categoria: 

Autorità: 

TAR PIEMONTE 11 dicembre 2012

* BENI CULTURALI E AMBIENTALI – Volumi interrati – Volumi irrilevanti secondo le norme edilizie – Rilevanza ai fini della tutela paesaggistica – Fondamento – Domanda di concessione in sanatoria – Presenza di altre costruzioni asseritamente omogenee a quella da assentire – Disparità di trattamento – Configurabilità – Esclusione.

Categoria: 

Autorità: 

TAR LOMBARDIA, Brescia 10 dicembre 2012, n. 1927

* LEGITTIMAZIONE PROCESSUALE – Associazioni ambientaliste – Tutela ambientale in senso lato – Atti aventi finalità urbanistico-edilizia - VIA, VAS E AIA – Atti di pianificazione avviati anteriormente al 21/7/2004, ma approvati in data successiva al 21/7/2006 – Sottoposizione a VAS – Necessità - CAVE E MINIERE – Piano cave – Approvazione regionale – Variazioni sostanziali introdotte in assenza del coinvolgimento dell’autorità provinciale – Illegittimità.

Categoria: 

Autorità: 

TAR PUGLIA, Bari 7 dicembre 2012

* RIFIUTI – Discariche – Regione Puglia – Deliberazione n. 2668/2009 della Giunta regionale pugliese – Finalità – Raggiungimento di finalità di tutela più elevati  rispetto a quelli previsti dalla normativa statale - Incompetenza assoluta – Esclusione – Barriera geologica – Art. 2.4.2. dell’allegato I al d.lgs. n. 36/2003.

Categoria: 

Autorità: 

Pagine