CORTE DI CASSAZIONE PENALE 29/07/2011

 * DIRITTO URBANISTICO – SICUREZZA IN GENERE - Disciplina antisismica - Sicurezza statica degli edifici - Competenza esclusiva dello Stato - Art. 117, 2°c. Cost. - Zone dichiarate sismiche – Interventi edilizi - Presentazione dei progetti - Obbligo di denuncia – Finalità: tutela e sicurezza della pubblica incolumità – Artt. 9, 83 e 94, d.P.R. n. 380/2001 – APPALTI - Intervento edilizio in zona sismica – Obblighi – Preventiva denuncia e controlli - di Lavori pubblici – Deroga – Esclusione - Appalto di opere pubbliche e varianti in corso d’opera - Art. 95 d.P.R. n. 380/2001 - Art. 25 L. n. 109/1994 - Art. 256 d. lgs. n. 163/2006.

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO, Ad. Plen. – 29 luglio 2011

  DIRITTO URBANISTICO – D.I.A. – Natura – Atto privato – Termine perentorio per l’esercizio del potere inibitorio – Silenzio dell’amministrazione – Silenzio rifiuto o inadempimento – Silenzio accoglimento – Differenza – Tutela del terzo interessato – Azione impugnatoria ex art. 29 cod. proc. amm. – Termine decadenziale – Decorrenza – Azione di adempimento – Ammissibilità – Fondamento – D.I.A. e S.C.I.A. – D.I.A. a legittimazione immediata – DIA a legittimazione differita - Attività iniziata anteriormente alla formazione del provvedimento suscettibile di impugnazione - Tutela del terzo interessato –Azione atipica di accertamento – Ricorsi proposti anteriormente all’esercizio del potere inibitorio – Presupposti processuali e condizioni dell’azione – Scadenza del termine di conclusione del procedimento – Condizione dell’azione - Adozione delle misure cautelari necessarie – Misure cautelari ante causam – Successiva adozione del provvedimento di divieto – Cessazione della materia del contendere – Mancata adozione – Pronuncia sul merito – Scadenza del termine per la definizione del procedimento – Principio di economia processuale – Automatica conversione in domanda di impugnazione – Articolazione di motivi aggiunti.

Categoria: 

Autorità: 

CORTE DI CASSAZIONE PENALE 28 luglio 2011

* DIRITTO URBANISTICO - Ristrutturazione edilizia – Nozione - Connessione finalistica delle opere eseguite - Trasformazione di un organismo edilizio – Assoggettamento al regime del permesso di costruire - Finalità - Stabilità del manufatto ed inamovibilità della struttura – Differenza e funzione – Opere interne ed interventi di ristrutturazione edilizia - Mutamento di destinazione d'uso - Permesso di costruire – Necessità - Disciplina urbanistica – Fattispecie - Opere edilizie realizzate in difformità del provvedimento autorizzatorio - Direttore dei lavori -  Responsabilità - Concorso nell'esecuzione - Reato di cui all’art. 44 lett. b) d.P.R. n. 380/2001- Art.1, c.6 lett. b) L. n. 443/2001 - Artt. 3, c. 1 e 10, c.1  T.U.E..

Categoria: 

Autorità: 

CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez.3^, 28/07/2011

* DIRITTO URBANISTICO - Condono edilizio - Controlli ai fini della declaratoria di estinzione del reato - Computo dei termini prescrizionali -Valutazione preliminare - Competenza giudici di merito - L. n. 326/2003 - Permesso di costruire - Finalità di controllo del territorio e del corretto uso - Permesso di costruire - Carattere della precarietà - Manufatto infisso o appoggiato al suolo - Stabilità e  inamovibilità dalla struttura - Differenza - Destinazione dell'opera - Sentenza di condanna o ad altra alla stessa equiparata - Ordine di demolizione -Natura di atto dovuto - Art. 31 n. 9 D.P.R. n. 380/2001 - Interventi di restauro o di risanamento conservativo - Opere di recupero abitativo - Preesistenti strutture - Consolidamento o rinnovo di elementi costitutivi - Demolizione dell'intero fabbricato - Permesso di costruire - Necessità - Reati edilizi - Demolizione - Sospensione condizionale della pena all'esecuzione - Art. 31 n. 9 D.P.R. n. 380/2001 - DIRITTO PROCESSUALE PENALE - Attenuanti generiche - Natura - Concessione o diniego delle attenuanti - Poteri del Giudice.

Categoria: 

Autorità: 

CORTE DI CASSAZIONE PENALE, 28/07/2011

* DIRITTO URBANISTICO - Permesso di costruire - Realizzazione di una maggiore superficie  - Interventi in difformità totale - Mutamento della destinazione d'uso di un immobile o di parte di esso - Organismo edilizio - Nozione - Autonoma utilizzabilità - C.d. "carico urbanistico” – Abusivismo - Attività di vigilanza - Dirigente o responsabile dell’UTC - Procedimento amministrativo e provvedimento cautelare di sospensione – Notifica - Necessità – Intervento abusivo – Disagiate condizioni economiche  - Concreta offensività  - Valutazione - Applicazione della scriminante – Esclusione - Art. 9  Cost. – Demolizione delle opere abusive - Sentenza di condanna per il reato - Decreto penale - Applicazione della pena anche in difetto di accordo tra le parti - Artt. 31 e 44, D.P.R. n.380/01 – Art. 444 C.P.P. - DIRITTO PROCESSUALE PENALE - Mutamento del fatto - Elementi essenziali - Violazione del principio della difesa. 

Categoria: 

Autorità: 

CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez. 3, 26 luglio 2011

* DIRITTO URBANISTICO - Manufatti prefabbricati - Realizzazione in assenza del permesso di costruire - Responsabilita' del proprietario a titolo di concorso morale – Presupposti - Pannelli precompressi - Zona sismica e strutture in cemento armato - Osservanza delle prescrizioni  - Violazioni della normativa - Il committente puo' rispondere dei reati propri del costruttore a titolo di concorso - Fattispecie: elementi indiziali di colpevolezza - Artt. 44 lett.b) 65 e 72 D.P.R. n.380/2001.

Categoria: 

Autorità: 

CORTE DI CASSAZIONE PENALE, 25/07/2011

* DIRITTO URBANISTICO - Ordine di demolizione - Esecuzione - Intervenuto decesso del condannato - Effetto estintivo – Esclusione – Natura di sanzione amministrativa accessoria - Passaggio in giudicato della sentenza di condanna - Istanza di condono o di sanatoria – Giudice dell'esecuzione - Poteri e verifiche - Presupposti di applicabilità del condono - BENI CULTURALI ED AMBIENTALI - Zona sottoposta a vincolo paesaggistico - Nuove costruzioni in assenza di permesso di costruire - Ordine di demolizione - Sanatoria - Esclusione – Fattispecie - L. n. 326/03. 

Categoria: 

Autorità: 

CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez. 3^, 22/07/2011

* DIRITTO URBANISTICO - Ordinanza di demolizione in sede di esecuzione della sentenza ex articolo 444 c.p.p. – Cd. "sanatoria giurisprudenziale" e sanatoria amministrativa  - Revoca dell'ordine di demolizione - Potere-dovere del giudice - Fattispecie - Artt. 44, lett. c), 31 e 98 D.P.R. n. 380/2001 – Art. 444 c.p.p..

Categoria: 

Autorità: 

CORTE DI CASSAZIONE PENALE 18/07/2011

* DIRITTO URBANISTICO - Manufatto con copertura provvisoria - Ultimazione del fabbricato – Configurabilità – Esclusione - Condono edilizio – Inapplicabilità – Manufatto rustico - Nozione – Fattispecie:  copertura in "lamiere coibentate" - DIRITTO PROCESSUALE PENALE - Incidente di esecuzione promosso dal condannato - Principio del contradditorio – Art. 666 C.P.P.. 

Categoria: 

Autorità: 

CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez.3^, 18/07/2011

BENI CULTURALI ED AMBIENTALI - Area sottoposta a vincolo paesaggistico - Rimozione della vegetazione - Destinazione a parcheggio - Destinazione della stessa diversa da quella originaria - Preventiva autorizzazione paesaggistica - Necessità - Fattispecie - Art. 181 D.Lvo n.42/2004 - Art. 734 C.P. - Realizzazione di parcheggi - Trasformazione in via permanente del suolo in edificato - Permesso di costruire - Necessità - Reato di lottizzazione abusiva

Categoria: 

Autorità: 

CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez. III, 14/07/2011

DIRITTO URBANISTICO – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Abuso d’ufficio - Dirigente dell'ufficio tecnico – Rilascio concessione edilizia in sanatoria per opera non conforme agli strumenti urbanistici generali vigenti - Configurabilità - Artt.81, 323, 378 c.p.. – Struttura definita di carattere precario e provvisorio - Permesso di costruire in precario condizionato a future esigenze urbanistiche – Illegittimità - Responsabile ufficio tecnico –  DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Motivazione delle sentenze di primo e secondo grado - Valutazione concordante degli elementi di prova - Unico complessivo corpo argomentativo.

Categoria: 

Autorità: 

CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez. III, 7/7/2011

DIRITTO URBANISTICO - Lottizzazione abusiva - Terzo acquirente - Buona fede - Commerciabilità del bene - Verifiche da parte del notaio o istituto bancario – Irrilevanza - Art.44 D.P.R. n. 380/2001 - DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Ordinanze di sequestro preventivo o probatorio - Ricorso per cassazione – Limiti -  Violazione di legge - Errores in iudicando o in procedendo.

Categoria: 

Autorità: 

CORTE D'APPELLO PENALE CAGLIARI Sez. 2^ 14/06/2011 Sentenza n.1063

* DIRITTO URBANISTICO – BENI CULTURALI ED AMBIENTALI - Realizzazione di una baracca di legno - Necessità di procurarsi un alloggio - Abusivismo edilizio - Zona sottoposta a vincolo ambientale - Istanza di demolizione - Commissione del reato in stato di necessità – Non punibilità - Art. 54 c.p. – Ratio – Fattispecie.

Categoria: 

Autorità: 

CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez. III, 28/04/2011 (CC. 31/03/2011) Sentenza n. 16591

DIRITTO URBANISTICO - BENI CULTURALI ED AMBIENTALI - Permesso di costruire in deroga agli strumenti urbanistici - Rilascio al di fuori dei casi previsti dalla legge - Violazione - Normativa antisimica e vincoli paesaggistici - Fattispecie - Artt. 14 e 44 lett. b) D.P.R. n.380/01 - Art. 146 D.L.vo n. 42/2004 - Art. 7 D.M. n. 1444/1968 - PRG - Permesso di costruire - Rilascio di permessi in deroga - Limiti - Variante urbanistica - Specifica disciplina - DIRITTO PROCESSUALE PENALE - Difetto di motivazione - Configurabilità. 

Categoria: 

Autorità: 

CORTE DI CASSAZIONE PENALE 15/04/2011

* DIRITTO URBANISTICO - Zone dichiarate sismiche - Costruzioni, riparazioni e sopraelevazioni - Elementi strutturali e natura dei materiali usati – Ininfluenza - Disciplina antisismica – Applicazione - Denuncia all'organo competente e preventiva autorizzazione – Necessità – Ambito di applicazione - Costruzioni la cui sicurezza possa interessare la pubblica incolumità - Natura dei materiali usati e delle strutture realizzate – Irrilevanza - Carattere precario della costruzione – Fattispecie - Progetto esecutivo e direzione dei lavori da parte di un professionista abilitato – Necessità - Artt. 64, 65, 71, 93 e 94 D.P.R. n. 380/2001 - DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Determinazione della pena - Censure riferite alla pretesa "eccessività" - Criteri direttivi - Giudizio di legittimità – Limiti - Art. 133 cod. pen..

Categoria: 

Autorità: 

CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez.3^ 30 maggio 2012

* DIRITTO URBANISTICO – BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Interventi in zona sismica e assoggettata a vincolo paesaggistico - Permesso di costruire – Necessità – Fattispecie - Art. 44 lettera c), 83, 93, 94, 95 d.P.R. n. 380/2001Art. 181 d. Lgs. n. 42/2004 – Nozione di pertinenza urbanistica - C.d. carico urbanistico - DIRITTO PROCESSUALE PENALE - Causa estintiva del reato – Prescrizione – Onere della prova - Sospensione condizionale della pena – Discrezionalità del giudice di merito - Art. 133 c.p..

Categoria: 

Autorità: 

CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez.3^ Ud.07/04/2015 Sentenza n.45906

DIRITTO URBANISTICO - Installazioni case mobili - Temporaneo ancoraggio al suolo - Necessità del permesso a costruire - Esclusione - Art. 3, c.1, lett. e), dPR n.380/2001 - Reato di lottizzazione abusiva tramite la realizzazione di un campeggio - Esistenza di uno stabile insediamento abitativo - Casi di configurabilità - Fattispecie: installazione di case mobili destinate a camping.

Categoria: 

Autorità: 

CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez.3^ Ud.27/10/2015 Sentenza n.45282

DIRITTO URBANISTICO - Destinazione urbanistica di un edificio - Criterio della funzionalità dell'opera in relazione alle potenzialità di impiego - Nozione di "carico urbanistico" - Aggravamento del carico urbanistico - Verifica e rilevanza della nuova costruzione in termini di esigenze di trasporto, smaltimento rifiuti, viabilità etc. - Elemento c. d. primario e secondario di servizio - Artt. 324 cod. proc. pen., 349 cod. pen. e 44 e 33, d.P.R. n. 380 del 2001 - DIRITTO PROCESSUALE PENALE - Carico urbanistico - Pericolo degli effetti pregiudizievoli del reato - Requisito della concretezza - Ipotesi di sequestro preventivo di immobile abusivo - Sequestro - Accertamento della sussistenza del fumus commissi delicti - Congruità degli elementi rappresentati - Nozione di violazione di legge e ricorso per cassazione.

Categoria: 

Autorità: 

CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez.3^ Ud.04/11/2015 Sentenza n.46535

DIRITTO URBANISTICO - Lottizzazione abusiva - Sentenza di proscioglimento per prescrizione del reato - Confisca del bene lottizzato - Frazionamento e predisposizione di un terreno agricolo alla realizzazione di edifici aventi natura e destinazione residenziale - Reato di lottizzazione abusiva – Configurabilità - Art. 30 e 44, lett. c), d.P.R. n. 380/2001 - Nozione di "carico urbanistico" - Elemento c. d. primario (abitazioni, uffici, opifici, negozi) ed elemento secondario (Opere pubbliche in genere, uffici pubblici, strade, fognature ecc.) - Aggravamento del carico urbanistico - Pericolo degli effetti pregiudizievoli del reato - Mutamento della originaria destinazione d'uso di un edificio - BENI CULTURALI ED AMBIENTALI - Opere edilizie eseguite in zona sottoposta a vincolo - Limiti all'uso e godimento dell'opera abusiva - Sequestro disposto per la violazione dell'art. 44, lett. c), d.P.R. n. 380/2001 - Requisito del periculum - Confiscabilità ex art. 44, c.2, d.P.R. n. 380/2001Artt.146 e 181, D. Lgs. n. 42 del 2004 - Finalità residenziali vietate dallo strumento urbanistico in zona a vocazione agricola - Fattispecie: uso esclusivamente residenziale di un manufatto realizzabile solo per finalità agricole - DIRITTO PROCESSUALE PENALE - Reati edilizi o urbanistici - Sequestro preventivo di manufatto abusivo - Valutazione del giudice degli effetti pregiudizievoli del reato.

 

Categoria: 

Autorità: 

CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez. 3^ 28/11/2016 Sentenza n.50331

BENI CULTURALI ED AMBIENTALI - Area sottoposta a vincolo paesaggistico - Realizzazione di una piscina - Permesso di costruire - Nulla osta - DIRITTO URBANISTICO - EDILIZIA  - Predisposizione degli impianti tecnologici ed idraulici - Prescrizione del reato - Revoca dell'ordine di demolizione e quello di rimessione in pristino - Artt. 6, 44  d.P.R. n.380/2001 - Codice dei beni culturali del paesaggio - Art. 181, comma 1, d.lgs. 42/2004 - Obbligo della immediata declaratoria di determinate cause di non punibilità - Art. 129 cod. proc. pen..

Categoria: 

Autorità: 

Pagine