TAR PIEMONTE 9 ottobre 2013

* INQUINAMENTO ATMOSFERICO – COT – Scomposizione delle componenti metaniche da quelle non metaniche, ai fini del rispetto dei limiti di emissione – Possibilità – Esclusione – Direttiva 2008/50/CE – Sostanze inquinanti - Mancata inclusione del metano – Stati membri – Imposizione di limiti di emissione con riferimento al metano – Potestà.

Categoria: 

Autorità: 

CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez.3^ 29/05/2013 Sentenza n.

* RIFIUTI - Rifiuti depositati da terzi - Realizzazione e gestione di discarica abusiva - Reato commissivo - Proprietario dell'area adibita a discarica - Fattispecie: obbligo di impedire l’incremento della discarica in esecuzione del preciso ordine impostogli dall'autorità amministrativa - Artt. 255 e 256, c. 3, D. Lgs n. 152/2006 - INQUINAMENTO ATMOSFERICO - Diffusione di polveri nell'atmosfera - Nozione di "versamento di cose" - Art. 674 cod. pen.

Categoria: 

Autorità: 

CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez.3^ 16 Maggio 2013

* INQUINAMENTO ATMOSFERICO - Odori intollerabili e invasione di insetti causata dalla deiezioni di cavalli - Superamento dei limiti di tollerabilità - Artt. 674 c.p. e 844 c.c. - Fattispecie - DIRITTO PROCESSUALE PENALE - Sindacato della Corte di Cassazione - Giudice di legittimità – Poteri e limiti - Art.606 lett.e) c.p.p..

Categoria: 

Autorità: 

TAR MARCHE 18 aprile 2013

* DIRITTO DELL’ENERGIA – Impianti di produzione di energia da FER – Disponibilità dell’area – Punto 13.1, lett. c) delle linee guida approvate con D.M. 10/9/2010 – Dimostrazione della disponibilità dell’area al momento della presentazione dell’istanza – Conflitto con la norma, di rango superiore, di cui all’art. 12, c. 4-bis del d.lgs. n. 387/2003 – INQUINAMENTO ATMOSFERICO – Impianti a biogas da biomasse – Attività ad inquinamento scarsamente significativo – Art. 272 d.lgs. n. 152/2006.

Categoria: 

Autorità: 

TRIBUNALE DI PRIMO GRADO C.E. Sez.7^ 7/03/2013 causa T-370/11

INQUINAMENTO ATMOSFERICO - Ambiente – Sistema per lo scambio di quote di emissioni dei gas a effetto serra – Norme transitorie ai fini dell’armonizzazione delle procedure di assegnazione gratuita delle quote di emissioni a partire dal 2013 – Parametri di riferimento da applicare per il calcolo dell’assegnazione di quote di emissioni – Parità di trattamento – Proporzionalità – Direttiva 2003/87/CE 

Categoria: 

Autorità: 

CONSIGLIO DI STATO 4 marzo 2013

INQUINAMENTO ATMOSFERICO – AGRICOLTURA E ZOOTECNIA – Regolamento comunale per l’utilizzo dei prodotti fitosanitari – Coltivazioni intensive – Obbligo di rispettare una fascia di rispetto di 50 metri e di installare idonee barriere vegetali – Principio di precauzione – Canoni di ragionevolezza e proporzionalità - BENI CULTURALI E AMBIENTALI –  Divieto di utilizzo di pali di cemento o metallo – Finalità estetico-percettive – Estraneità.

Categoria: 

Autorità: 

CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez.3 7 Gennaio 2013

* INQUINAMENTO ATMOSFERICO - Nozione di stabilimento - Natura "mobile" dell'impianto – Disciplina sulle immissioni – Applicazione - Attività c.d. “pulvirulente" - Artt. 268, 269 e279 d.lgs. n.152/2006 – Aria – Impianto utilizzato per frantumare e stabilizzare materiale pietroso - Emissione di polveri in atmosfera – Immissioni in atmosfera nocive per l'ambiente - Assenza di autorizzazione - Art.674 cod. pen. - DIRITTO PROCESSUALE PENALE - Giudice di legittimità – Limiti del giudicato.

Categoria: 

Autorità: 

CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez.3^ 7/01/2013

* INQUINAMENTO ATMOSFERICO - Aria - Realizzazione di impianto in difetto di autorizzazione - Natura di reato permanente - Emissioni in atmosfera – Procedura autorizzativa - Controllo preventivo degli organi di tutela -  Reato consistente nell'attivazione di un impianto - Assenza dell'autorizzazione o con l'autorizzazione scaduta, decaduta, sospesa o revocata - Momento di cessazione della permanenza del reato - Fattispecie: impianto di "digestione anaerobica", destinato alla produzione di biogas - Artt.267, 279 e 280 d.lgs. n.152/2006

Categoria: 

Autorità: 

CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez.3 19 Dicembre 2012

* MALTRATTAMENTO ANIMALI - Carenza di cibo e costrizione in ambienti ristretti - Concetto ampio di maltrattamento – Configurabilità del reato - Art. 727, co. 2, cod. pen.  - AGRICOLTURA E ZOOTECNIA - INQUINAMENTO ATMOSFERICO - Esalazioni maleodoranti di animali - Pregiudizio per il tranquillo svolgimento del benessere dei vicini e della vita di relazione - Configurabilità del reato art. 674 cod. pen..

Categoria: 

Autorità: 

CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez.3^ 4 Dicembre 2012

* INQUINAMENTO ATMOSFERICO - Aria - Emissione in atmosfera di sostanze (pericolose o non) - Assenza di autorizzazione - Configurabilità del reato - Presupposti - Artt. 267, 269, 272 e 279 D.L.vo n. 152/2006 (T.U.A.) - DIRITTO PROCESSUALE PENALE - Concetto di violazione di legge - Vizi della motivazione - Presupposti.

Categoria: 

Autorità: 

CORTE DEI CONTI Sez. Giur. d’Appello Regione Siciliana 28/06/2012, Sentenza n. 203/A/2012

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE - INQUINAMENTO ATMOSFERICO - Tassa di concessione governativa regionale - Omessa riscossione - Responsabilità amministrativa - Sussiste – Fattispecie: rilascio delle autorizzazioni alle “emissioni in atmosfera”- D.P.R. n. 203/1998 - Decreto legislativo n. 152/2006.

Categoria: 

Autorità: 

TAR MARCHE 22 giugno 2012

* DIRITTO DELL’ENERGIA – Termine ex art. 12 d.lgs. n. 387/2003 – Ingiustificato superamento – Responsabilità della P.A. – INQUINAMENTO ATMOSFERICO – Subprocedimneto ex art. 269 T.U.A. – Inclusione entro il procedimento unico ex art. 12 d.lgs. n. 387/2003 – Osservanza del termine di 180 gg.– Necessità – Fattispecie.

Categoria: 

Autorità: 

CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez.3^ 13/06/2012 Sentenza n.23222

DIRITTO URBANISTICO - CAVE E MINIERE - Installazione di due silos metallici - Permesso di costruire - Necessità - Scavo con dinamite - Trasformazione del suolo - Fattispecie - Art. 44, D.P.R. n. 380/2001 - Opere abusive - Condono edilizio - Nozione di ultimazione - Cessazione della permanenza del reato - BENI CULTURALI ED AMBIENTALI - Reati paesaggistici - Cessazione e permanenza del reato - Effetti del sequestro - Computo dei termini di prescrizione - Artt. 142, lett. c) e 181  D.L.vo n.42/2004 - INQUINAMENTO ATMOSFERICO - Emissioni di fumi - Idoneità della molestia - Accertamento mediante perizia - Necessità - Esclusione - Elementi probatori di diversa natura - Art. 674 C.P  - D.L.vo n.152/06 - DIRITTO PROCESSUALE PENALE - Poteri del giudice di legittimità - Valutazione delle risultanze processuali - Rilettura degli elementi di fatto - Esclusione.

Categoria: 

Autorità: 

TAR LAZIO Roma 12 giugno 2012

* INQUINAMENTO ATMOSFERICO – Assegnazione agli operatori di trasporto aereo di quote di combustibile con emissioni di gas serra – Competenza della Commissione europea – Disciplina nazionale (d.lgs. n. 216/2006) – Recepimento materiale delle disposizioni comunitarie – Discrezionalità delle autorità nazionali – Inconfigurabilità – Esigenze di tutela ambientale e di tutela delle attività economiche – Assegnazione gratuita ai trasporti a lunga percorrenza - Discriminazione ingiustificata con gli operatori nazionali – Esclusione.

Categoria: 

Autorità: 

CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez.3^ 4 maggio 2012

* INQUINAMENTO ATMOSFERICO - Aria - Immissione di fumi molesti - Assenza di normativa sui valori limite – Tutela ambiente e salute umana - Parametro di legalità dell'emissione - Criterio della stretta tollerabilità - Applicazione - Normale tollerabilità – Inidoneità - Art. 674 c. p. - Art. 844 c.c.- Aria - Emissione idonee a offendere o molestare le persone - Reato ex art. 674 cod. pen. - Natura di reato di pericolo.

Categoria: 

Autorità: 

CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez.3^, 27 febbraio 2012

* INQUINAMENTO ATMOSFERICO - Emissioni di vapori e fumo atti  idonei a imbrattare o molestare - Canna fumaria del forno di un panificio - Smaltimento in atmosfera dei fumi - Superamento del limite della normale tollerabilità - Responsabilità del titolare - Sussiste - Fuoriuscite di gas, di vapori o di fumo - Responsabilità ex art. 674 c.p. – Configurabilità – Adozione di tutte le cautele necessarie - Art. 844 c.c. - Art.24, d.P.R. n.203/88.

Categoria: 

Autorità: 

CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez. 3^ 17/11/2011

* INQUINAMENTO ATMOSFERICO – Parametro di legalità dell'emissione - Criterio della "stretta tollerabilità" - Getto pericoloso di cose e superamento del limite della normale tollerabilità ex art. 844 c.c. – Valore della dichiarazioni di testi – Presupposti - Fattispecie: molestie olfattive promananti da impianto munito di autorizzazione per le emissioni in atmosfera - Art. 674 c. p. -  DIRITTO PROCESSUALE PENALE - Notificazione della citazione - Nullità assoluta e insanabile – Presupposti.

Categoria: 

Autorità: 

CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez.3^ 17/10/2011 Sentenza n.37495

INQUINAMENTO ATMOSFERICO - Getto pericoloso di cose - Emissione - Configurazione del reato - Presunzione di legittimità delle emissioni – Nei casi non consentiti dalla legge - Art. 674 cod. pen. - ARIA – Emissioni ex art. 674 cod. pen. due distinte ed autonome ipotesi di reato – Esclusione.

Categoria: 

Autorità: 

CORTE DI CASSAZIONE PENALE 26/09/2011

* INQUINAMENTO IDRICO – INQUINAMENTO ATMOSFERICO - LEGITTIMAZIONE PROCESSUALE - Attività di scarico non autorizzata - Effluvi molesti e maleodoranti - Perturbamento psicologico della vita quotidiana - Risarcimento danni - Diritti costituzionalmente garantiti – Fattispecie - Art. 2043 cod. civ.  - Art. 137 co. 1 D. L.vo n.152/06 - Artt. 74 e 80 cpp..

Categoria: 

Autorità: 

CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^ 27/09/2011 Sentenza n. 34896

INQUINAMENTO ATMOSFERICO - Aria - Emissioni e disturbo olfattivo - Disposizioni specifiche e valori limite in materia di odori - Assenza - Reato di cui all'art. 674 c. p. - Configurabilità - Criterio della "stretta tollerabilità" - Individuazione del parametro di legalità dell'emissione - Fattispecie: bruciatura del rivestimento in plastica di fili di rame - Art. 844 c.c..

Categoria: 

Autorità: 

CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^ 27/07/2011 Sentenza n. 29967

 ARIA – INQUINAMENTO ATMOSFERICO - Gestore dell’impianto o dell’attività - Emissioni in atmosfera - Inosservanza del progetto e delle prescrizioni in materia - Reato di cui all’art. 279 c.2° D.L .vo n.152/06 – Configurabilità - Art. 271, D. L.vo n. 152/06.

Categoria: 

Autorità: 

CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez. 3^ 27/04/2011 Sentenza n. 16422

ARIA – Diffusione di polveri nell'atmosfera - Getto di cose ed emissione – Differenza - Reato di getto di cose pericolose art. 674 c.p. – Fattispecie: getto di particolato – INQUINAMENTO ATMOSFERICO - Emissioni autorizzate e contenute nei limiti - Molestie alle persone e cose – Accorgimenti tecnici utilizzabili per un loro ulteriore abbattimento – Omissione – Configurabilità del reato ex art. 674 c.p. - Emissioni anomale - Doveri di attenzione e di intervento del gestore dell'impianto industriale - Reato di danneggiamento aggravato - Art. 635 c.p. - D.P.R. n.203/1988 - Emissioni - Molestie alle persone e cose - Responsabilità penale ex art. 40 dell'amministratore privo di delega – Riforma diritto societario - D.L.gs n. 6/2003 - DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Giudice di legittimità – Ricostruzione e valutazione dei fatti - Poteri e limiti. 

Categoria: 

Autorità: 

CORTE DI GIUSTIZIA EU Sez.3^, 31 gennaio 2013, Sentenza C-26/11

INQUINAMENTO ATMOSFERICO - Società petrolifere – Qualità della benzina e del combustibile diesel – Specifiche ecologiche dei carburanti – Utilizzazione di biocarburanti o altri carburanti rinnovabili nel settore dei trasporti - Art. 3-5, Dir. 98/70/CE mod. Dir. 2009/30/CE – Direttive 2003/30/CE - Procedura d’informazione - Regolamentazioni tecniche e delle regole relative ai servizi della società dell’informazione – Nozione di “regola tecnica” – Obbligo di comunicare i progetti di regole tecniche – Normativa nazionale in forza della quale le società petrolifere che immettono sul mercato benzina e/o carburante diesel hanno l’obbligo di immettere sul mercato, nello stesso anno civile, anche una certa quantità di biocombustibili - Artt. 1 e 8 Dir.98/34/CE

Categoria: 

Autorità: 

Pagine