* APPALTI - Concessione di servizi - Definizione - Art. 3, c. 1, lett. vv) d.lgs. n. 50/2016 - Elementi qualificanti - Traslazione del rischio operativo e direzione del servizio nei confronti dell’utenza - Suddivisione in lotti - Principio di carattere generale, derogabile per giustificati motivi - Art. 51 d.lgs. n. 50/2016 - Appalti di concessione - Mancata esplicita previsione normativa  - Criterio preferenziale - Requisito del fatturato specifico - Requisiti di capacità economica e finanziaria - Contratti di concessione - Applicabilità della disposizione di cui all’art. 83, c. 5 d.lgs. n. 50/2016 - Limite del doppio del valore stimato dell’appalto - Impugnazione immediata del bando di gara - ipotesi individuate dalla giurisprudenza.

Il contenuto completo è disponibile solo per gli abbonati http://www.ambientediritto.it/home/abbonamenti.

Categoria: 

Autorità: