* INQUINAMENTO IDRICO - DIRITTO SANITARIO - Scarico abusivo delle acque reflue industriali - Direttore Generale Azienda Ospedaliera - Condotta negligente - Colpa penalmente rilevante - Configurabilità del reato - Elemento soggettivo - Scriminante - Situazione di emergenza, necessità di garantire la continuità dell'attività della struttura sanitaria - Non sussiste - Art. 137, D. L.vo n. 152/2006.

Il contenuto completo è disponibile solo per gli abbonati http://www.ambientediritto.it/home/abbonamenti.

Categoria: 

Autorità: