APPALTI – Contratti sottosoglia – Art. 36 d.lgs. n. 50/2016 – Principio di rotazione – Operatore economico invitato a differenti gare per le quali è richiesta una diversa qualificazione – Inapplicabilità del principio – Procedura negoziata – Operatore economico non invitato – Possibilità di presentare la propria offerta – Favor partecipationis – Argine al potere discrezionale della stazione appaltante di scelta dei contraenti.

Il contenuto completo è disponibile solo per gli abbonati http://www.ambientediritto.it/home/abbonamenti.

Categoria: 

Autorità: