APPALTI – Anomalia dell’offerta - Trasmissione delle giustificazioni – Previsioni di particolari formalità (invio di plico sigillato, trasmesso a mezzo raccomandata del servizio postale) – Violazione dell’art. 40 d.lgs. n. 50/2016 e 5 bis d.lgs. n. 82/2005 – Utilizzo della posta elettronica certificata – Subprocedimento di verifica dell’anomalia – Elaborazione progressiva del giudizio – Apporto dialettico e collaborativo – Esercizio di poteri istruttori ufficiosi – Documentazione – Differenza rispetto ai criteri di cristallizzazione e intangibilità propri della fase dell’offerta.

Il contenuto completo è disponibile solo per gli abbonati http://www.ambientediritto.it/home/abbonamenti.

Categoria: 

Autorità: