Modifica della denominazione del Parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano. (GU n. 186 del 11-8-2011)

argomento: 

Categoria: 

Provvedimento: 
Legge
Numero: 
137

Tipo: 

Organo emanante: 
Parlamento
Data: 
18/07/2011
Pubblicato su: 
Gazzetta Ufficiale
Numero pubblicazione: 
186
Data pubblicazione: 
11/08/2011

 

Legge 18 luglio 2011, n. 137: Modifica della denominazione del Parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano. (GU n. 186 del 11-8-2011)

 

 

La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno approvato;
 
 IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA
 
 Promulga
 
la seguente legge:
 
 Art. 1
 1. Il Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, con proprio decreto da pubblicare nella Gazzetta Ufficiale, da emanare entro un mese dalla data di entrata in vigore della presente legge, provvede alla modifica della denominazione del Parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano, prevista dallo statuto del medesimo Parco adottato con decreto del Ministro dell'ambiente 22 dicembre 1998, di cui al comunicato del Ministero dell'ambiente pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 127 del 2 giugno 1999, nonche' alla modifica della denominazione dell'Ente parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano, istituito con decreto del Presidente della Repubblica 5 giugno 1995, pubblicato nel supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 181 del 4 agosto 1995. Le nuove denominazioni disposte ai sensi del presente comma sono, rispettivamente, Parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni ed Ente parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.
 2. Entro un anno dalla data di entrata in vigore del decreto di cui al comma 1, gli organi dell'Ente parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano provvedono alle conseguenti modifiche dello statuto e degli altri atti ufficiali del medesimo Ente.

 La presente legge, munita del sigillo dello Stato, sara' inserita nella Raccolta ufficiale degli atti normativi della Repubblica italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge dello Stato.
 Data a Roma, addi' 18 luglio 2011
 
 NAPOLITANO
 
 Berlusconi, Presidente del Consiglio dei Ministri
 
 Visto, il Guardasigilli: Alfano